Imposta Partecipiamo come home page  Iscriviti alla newsletter di Partecipiamo.it
Per la pubblicità su questo sito scrivi a smagat3@yahoo.it
        Giornale on line iscritto nel registro della stampa del tribunale di Roma al n. 73/2009 in data 25 febbraio 2009
 
Elenchi telefonici, altro Motori di Ricerca interni Indice di Partecipiamo Presentazioni pps Feste e tradizioni
Poesie Cultura Foto Arte Stampa Bella Italia Turismo Gif
Convenzioni Astronomia News, Comuni, Utility Enciclopedie Comunicazione
  Per la pubblicità su Partecipiamo.it: scrivi a smagat3@yahoo.it  
Primo Piano Vocabolari Curiosità Rubriche Ambiente Aforismi
Bella Italia Ricette E - mail Trasporti Auto PoHa Cinema Hobby
Teatro Roma Misteri Giochi Musica Giovani Scienze Altre news
Spazio dei Servizi Concorsi di poesia e vari (clicca)
Inviateci i vostri concorsi
Pagine segnalate
Collabora con noi
Free top 100
Master top 100
Banner di Partecipiamo
Link amici: 1 - 2 - 3 - 4
Servizi Utili
Aumenta le visite
Statistiche


Donna con Parasole - Claude Monet
Luciano Somma
Fiorella Cappelli
Eufemia Griffo
Angela: Un Momento per lo spirito
Poesia ed Handicap
Umberta Ortelli
Rosanna Gattuso: Scoprilmondo
Bella Italia: inserite i luoghi che amate
 

   

 



Il guestbook di Partecipiamo.it

Lascia un Commento

 

Scrivi al web master
 


Grazie per i vostri Suggerimenti

Santiago, Medjugorje, Lourdes: i voli più convenienti per i tuoi viaggi spirituali - www.volo24, il portale per la ricerca di voli.

Le News di Partecipiamo
 

Clicca per andare a:

Foto...news Un Momento per lo spirito...news Motore di ricerca interno Ricette
 

   


Ricerca di ricambi auto per la vostra Auto

 
Cercateci anche su facebook cliccate su mi piace:
Partecipiamo.it - I più begli aforismi di sempre Partecipiamo.it - Cultura e Società Partecipiamo.it Foto meravigliose
Abbiamo realizzato una comunità su Facebook dedicata alla pace e alla solidarietà verso i deboli...: World Union People
Chiedete l'amicizia a: Santo Mario Gattuso  -  smagat3@yahoo.it
 

Vivere è un’arte, un delicato punto di equilibrio, un punto di incontro fra il reale, il probabile, l’improbabile, l’impossibile, il sogno. Vivere è la necessità di percorrere una via evitando gli inciampi, operando la giusta scelta ad ogni bivio, seguendo un percorso che nessuno potrà indicarci perché, pur avendo una buona guida, la decisione finale è nostra e noi non siamo disposti a cedere agli altri la nostra autonomia decisionale. Ma la sofferenza di assumere una decisione è sempre legata alle difficoltà del nostro quotidiano, all’incertezza dell’esito della nostra decisione, all’aver constatato nei nostri trascorsi che non sempre le nostre decisioni hanno saputo dare i risultati desiderati.

Ecco allora che si presenta il vero problema della nostra umana esistenza, la nostra sofferenza non è causa di ciò che può essere andato male nei nostri percorsi e neppure della condizione della nostra esistenza quotidiana, ma dall’incertezza delle conseguenze che le nostre scelte possono avere per noi, per i nostri cari, per i nostri amici, per tutti coloro che ci vogliono bene. Non tutti però avvertono questo problema con la stessa intensità, alcuni riescono a vivere la propria vita più in superficie e sebbene in questo modo riescono a condizionare meno i loro percorsi riducono i motivi di sofferenza, ma chi al contrario si sforza di essere sempre consapevole delle proprie scelte e di tutte le conseguenze che da esse possono derivare, pur ottenendo risultati migliori, trasformano il loro percorso in un quotidiano tormento.

17 giugno 2017

                                              Santino Gattuso

 
La Mafia...

la piovra che tutto prende e lascia, dopo il suo passaggio, solo macerie nelle cose, ma soprattutto nel cuore e nell'anima della gente!

23 Maggio 1992

Assassinati Giovanni Falcone e la sua scorta

19 Luglio 1992

Assassinati Paolo Borsellino e la sua scorta

Due date da non dimenticare (clicca sulle date e sulle immagini per vedere le pagine dedicate)
Con loro è morta la speranza di liberarsi dalla mafia
Ma il popolo Palermitano, i sindacati e tutti noi abbiamo saputo dimostrare che:

"Le loro idee camminano con le nostre gambe"

e abbiamo intrapreso una lotta per dimostrare che
"La mafia è una cosa umana e come tutte le cose umane ha un inizio e una fine." (Giovanni Falcone)
per questa ragione la nostra
Speranza

non deve spegnersi ma alimentare sempre nuovi fuocherelli che riaccendono l'incendio nei nostri cuori per la lotta contro tutte le associazioni Mafiose senza limiti geografici

 
 
Tante iniziative continuano ad alimentare la speranza di liberarsi dalla mafia, invia un tuo documento a smagat3@yahoo.it e lo pubblicheremo .....
Martino Spina: A Mafia
 

È ‘na storia vecchia:

Ca sempri haiu ‘ntisu diri…

 

Finu a quannu lu travagghiu

È a lassa e pigghia…

E…veni dumani ca videmu…!

 

A mafia c’è…!

Chi dici?

Cosi di l’autru munnu

Hannu successu:

Attintati, Uccisioni,

Esplusioni…:cu morti e feriti gravi…!

 

E cu ‘na ben architettata

Esplusiuni … davanti a casa

Ri so matri. Muriu lu magistratu

Palermitanu: Paulu Borsellinu…! (continua clicca per leggerla)

ESTATE 2017: CAMPI DI IMPEGNO E FORMAZIONE SUI BENI CONFISCATI ALLE MAFIE

Migliaia di giovani scelgono ogni estate di fare un'esperienza di impegno e di formazione sui terreni e i beni confiscati alle mafie ed ora gestiti dalle cooperative sociali e dalle associazioni. Segno di una volontà diffusa di essere "protagonisti" e di voler tradurre i valori in impegno, con azioni concrete, di responsabilità e di condivisione.

L'obiettivo principale dei campi sui beni confiscati alle mafie è quello di diffondere una cultura fondata sulla legalità democratica e sulla giustizia sociale, che possa efficacemente contrapporsi alla cultura della violenza, del privilegio e del ricatto. Si conosce e si realizza con questa esperienza una realtà sociale ed economica fondata sulla pratica della cittadinanza attiva e della solidarietà. Caratteristica fondamentale di E!State Liberi è l'approfondimento e lo studio del fenomeno mafioso tramite il confronto con i familiari delle vittime di mafia, le istituzioni e gli operatori delle cooperative sociali e delle associazioni che gestiscono i beni confiscati. L'esperienza dei campi ha tre momenti di attività diversificate: le attività agricole o di risistemazione del bene, la formazione e l'incontro con il territorio per uno scambio interculturale.

E!State Liberi! è la rappresentazione più efficace della memoria che diventa impegno, è il segno tangibile del cambiamento necessario che si deve contrapporre alla "mafiosità materiale e culturale" dilagante nei nostri territori.

Per maggiori informazioni: puoi scrivere a estateliberi@libera.it oppure chiamare i numeri:

06/69770335 06/69770347 06/69770342 06/69770345

Ma noi amiamo immaginare che il futuro è senza mafia e per questo abbiamo voluto utilizzare in questo spazio il verde, colore della speranza!

 
Ciro Cozzolino
 

Trasporto in elicottero di una vittima del terremoto... Lo Stato a fianco dei cittadini!

 

Cliccate per vedere la pagina dedicata al terremoto di Amatrice dei paesi limitrofi. Ciao a tutte/i Santino Gattuso

La presenza immediata, efficiente ed efficace dello Stato e dell'intera comunità, ha fatto in modo che gli abitanti di Amatrice e di tutte le altre cittadine che hanno subito il terremoto di agosto e ottobre 2016 hanno potuto vivere senza patemi d'animo questi momenti di grande dolore dovuti alle perdite umane, ma anche materiali dovute ad un evento assolutamente imprevedibile e molto difficile da accettare e che ha cambiato per sempre la vita alle popolazioni colpite. Per farvi comprendere la gravità dell'evento, grazie all'impegno di Camillo Berardi che ci ha fornito il materiale oltre che il grido di dolore cantato con le sue musiche, abbiamo voluto fornirvi una documentazione molto ricca dell'evento.

 
Mario Bolognese
Punti di vista
Trilussa
La Tartaruga

 
 
Tiziana Mignosa

E l’erba continua a crescere in silenzio

Nel giardino dalle invisibili sbarre

dove la fredda notte ha impiccato

l’ora più accesa dell’estate...

Eufemia Griffo
In questa notte

Parlami di te

alla flebile luce

d’una lanterna

 

mentre il volto indugia...

 

  

"Un momento per lo spirito"

 
Paolo Bua Corona
Belluno e le sue opportunità

 

Izabella Teresa Kostka
Trittico Polacco Diario di una sposa
Intervista ad Alberto Onofrietti
Intervista a Francesca Puglisi
Miriam Ballerini
Non solo io - La mia Storia Umberto Tozzi
Izabella Teresa Kostka: Realismo terminale e similitudine rovesciata
 
Mario Bolognese... le cartoline
Una Bambina e la concreta utopia dell'accoglienza
 

Henry David Thoreau - Non c'è odore tanto cattivo quanto quello che si leva dalla bontà corrotta: è l'umana e divina carogna che lo produce.

 
Aforismi che fanno bene al cuore
 
 
Vito Mauro: Aforismi scelti

Fedor Dostoevskij – Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

 

Mao Tse-tung – La critica va fatta a tempo. Bisogna disfarsi della brutta abitudine di criticare dopo.

 

Jùrgen Moltmann – L’anelito alla libertà non si manifesta soltanto nell’umanità sfruttata, oppressa e divisa; sorge anche della “natura” sfruttata e distrutta dall’uomo. Perciò, diceva l’apostolo Paolo, “la creazione sarà anch’essa liberata dalla servitù” e “aspettando la manifestazione dei liberi figli di Dio”: La natura, secondo Karl Marx, aspetta la “naturalizzazione degli uomini e l’umanizzazione della natura”. L’invocazione alla libertà unisce l’umanità e la natura in un’unica speranza.

Ad impossibilia nemo tenetur 

 

-

 


Nessuno è tenuto a fare cose impossibili

 

Tale massima fu ripresa nel Digesto (le Pandette) di Giustiniano.

Nel linguaggio comune la locuzione è usata per giustificare la mancata ottemperanza a un impegno assunto, dovuta a cause di forza maggiore.

Tale espressione è tuttora usata quale massima giuridica a illustrazione sintetica del principio in base al quale, se il contenuto di un'obbligazione diventa oggettivamente impossibile da adempiere per la parte che la aveva assunta, l'obbligazione è nulla per cosiddetta impossibilità oggettiva. Tale prescrizione è ora normata nel diritto italiano dall'art. 1256 comma 1 del codice civile e seguenti, secondo il quale "l'obbligazione si estingue quando, per una causa non imputabile al debitore, la prestazione diventa impossibile".

Lautréamont - Non è dato a tutti accostarsi agli estremi, sia in un senso che in un altro.

Rita Minniti

Ricordo di sere

Non so di parole,

ricordo di sere

accanto a un camino acceso.

 

Mario

 

 

Bolognese

Per  non condannare a morte l'amore...

Le ultime news di Partecipiamo

 

 

Vittorio in volo: Una vita un volo

Vittorio in volo: Presentazione di Vito Mauro

Vittorio in volo: recensione di Sara Guardì

Vittorio In volo: una nota di Massimo Gramellini

Vittorio in volo: recensione di Marcello Falletti

Vito Mauro:

Erbe & Co.

Il Tappeto di polvere articolo di Vito Mauro Hel e altri racconti - Elio Corrao

Recensione di Vito Mauro

Lo spazio di: Vito Mauro
La luna crollerà: recensione di Franca Alaimo

Tradizioni Ciminnesi

 Martino Spina

Un incunabolo nella Biblioteca dei frati Cappuccini di Ciminna

recensione di Vito Mauro

La Corredenzione di Maria padre Michele Avvinti recensione di Vito Mauro

 
Foto...news
Un Momento per lo spirito...news
a cura di Angela Magnoni
"Più di 3.000 presentazioni power point religiose - divise per argomento"

28° FESTIVAL DEI GIOVANI - MLADIFEST

Medjugorje, 1-6 agosto 2017

“CHE LA VOSTRA CARITÀ SI ARRICCHISCA SEMPRE PIÙ”

Chiedete e vi sarà dato -  richiesta preghiere

invia la tua richiesta

Le ricette di Partecipiamo... Visita la nostra pagina con immagini dallo spazio
 
Trova il tuo Onomastico
Santo Del Giorno (Chiesa Cattolica) Il Santo del giorno Il Santo del giorno
Abbiamo inserito tre diversi siti per offrirvi diversi modi di ricerca
Siti Amici   Motori di Ricerca Siti Amici  

I siti amici mancanti da questo spazio li trovate nell'indice di partecipiamo

 


  

 

 

Cerca con Google dentro Partecipiamo.it e Dentroroma.it
 

 

Loading
 
 

Questo sito viene aggiornato quotidianamente. Il webmaster non risponde di tutto ciò che viene inserito nei siti linkati. Chi vuole offrire le proprie opere ai lettori di Partecipiamo, può scrivere a: smagat3@yahoo.it

Comunicazione ai navigatori

Parte del materiale di questo sito è stato prelevato da internet; se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster (smagat3@yahoo.it), provvederemo immediatamente alla sua rimozione, grazie!

Clicca per le regole di condotta dell'utente
Banner e Statistiche
 

 

Rosanna sostiene l'iniziativa di Fare Verde in difesa del Castello di Altomonte (CS)

  chatexpert

 Scambio Link

 Seri annunci di telelavoro

 

Vota per partecipiamo.it

 
 

 Web Directory

 Web Directory