Imposta Partecipiamo come home page  Iscriviti alla newsletter di Partecipiamo.it
Per la pubblicità su questo sito scrivi a smagat3@yahoo.it
        Giornale on line iscritto nel registro della stampa del tribunale di Roma al n. 73/2009 in data 25 febbraio 2009
 
Elenchi telefonici, altro Motori di Ricerca interni Indice di Partecipiamo Presentazioni pps Feste e tradizioni
Poesie Cultura Foto Arte Stampa Bella Italia Turismo Gif
Convenzioni Astronomia News, Comuni, Utility Enciclopedie Comunicazione
  Per la pubblicità su Partecipiamo.it: scrivi a smagat3@yahoo.it  
Primo Piano Vocabolari Curiosità Rubriche Ambiente Aforismi
Bella Italia Ricette E - mail Trasporti Auto PoHa Cinema Hobby
Teatro Roma Misteri Giochi Musica Giovani Scienze Altre news
Spazio dei Servizi Concorsi di poesia e vari (clicca)
Inviateci i vostri concorsi
Pagine segnalate
Collabora con noi
Free top 100
Master top 100
Banner di Partecipiamo
Link amici: 1 - 2 - 3 - 4
Servizi Utili
Aumenta le visite
Statistiche


Donna con Parasole - Claude Monet
Luciano Somma
Fiorella Cappelli
Eufemia Griffo
Angela: Un Momento per lo spirito
Poesia ed Handicap
Umberta Ortelli
Rosanna Gattuso: Scoprilmondo
Bella Italia: inserite i luoghi che amate
 

   

 



Il guestbook di Partecipiamo.it

Lascia un Commento

 

Scrivi al web master
 


Grazie per i vostri Suggerimenti

Santiago, Medjugorje, Lourdes: i voli più convenienti per i tuoi viaggi spirituali - www.volo24, il portale per la ricerca di voli.

Le News di Partecipiamo
 

Clicca per andare a:

Foto...news Un Momento per lo spirito...news Motore di ricerca interno Ricette
 

   

Previsioni meteo

 
Cercateci anche su facebook cliccate su mi piace:
Partecipiamo.it - I più begli aforismi di sempre Partecipiamo.it - Cultura e Società Partecipiamo.it Foto meravigliose
Abbiamo realizzato una comunità su Facebook dedicata alla pace e alla solidarietà verso i deboli...: World Union People
Chiedete l'amicizia a: Santo Mario Gattuso  -  smagat3@yahoo.it
 
A due passi da piazza di Spagna, una mostra speciale in una via speciale, non rinunciate a vederla è un splendida esperienza!!!
 

Giustizia

Miriam Ballerini

La parola Giustizia significa: virtù, principio etico per il quale si giudica rettamente e si dà a ciascuno ciò che gli è dovuto.

È una componente essenziale del nostro vivere civile, è quanto auspicheremmo qualora dovesse succedere, a noi o ai nostri cari, di trovarci nella condizione di venire giudicati. Perché, non mi stancherò mai di dirlo, tutti noi possiamo sbagliare; tutti noi siamo in grado di fare del male agli altri.

Perché questa premessa? Spesso, in tv, viene data la parola a genitori o parenti della vittima. È ovvio, è umano che coloro che hanno subito un forte lutto per mano di un altro, provino un dolore talmente forte da andare al di là di ogni comprensione...

Articolo Miriam Ballerini: Giustizia

 

AMATRICE DISTRUTTA DAL SISMA SOPRAVVIVE IN UN

CANTO  D’AMORE

 “MATRIX PULCHERRIMA”  (Amatrice Bellissima)

 Musica di Camillo Berardi - Versi di Concetta Persico - Cantante Mara Vittori - Al pianoforte

 Emanuele Mancini - Foto di Camillo Berardi

 

Sono passati tre anni dal sisma che ha ingoiato la cittadina di Amatrice riducendola a una distesa immensa di polvere e cumuli di macerie, dominati dal silenzio profondo e dall’abbandono. Un deserto agghiacciante,  macabro e tetro, ancora oggi interdetto a chiunque e presidiato da vigilanza armata.

A questo scenario inquietante, fanno da cornice le maestose montagne circostanti e il rigoglio trionfante della natura, con un contrasto incredibile e raccapricciante.

La ricostruzione della cittadina, uno dei “Borghi più Belli d’Italia”, è ancora al palo.

Due figli di questa terra, il musicista Camillo Berardi e la poetessa Concetta Persico hanno dedicato ad Amatrice il canto “Matrix Pulcherrima”(Amatrice bellissima), un componimento struggente e malinconico. Il borgo appenninico sepolto dalla polvere delle sue macerie, sopravvive nelle note dolenti e penetranti di questa canzone.

La voce suadente di Mara Vittori interpreta con sentimento profondo "L'emozione del cuore" e il “Pathos” presenti in questo canto d'amore dedicato alla cittadina scomparsa, accarezzando le anime ferite e svuotate dal sisma.

Con il borgo, è sparito anche un patrimonio storico-artistico straordinario impreziosito dagli splendidi affreschi quattrocenteschi delle cento chiese di Amatrice, alcune delle quali - interamente  istoriate dai dipinti - erano piccole “Cappelle Sistine”. Le opere d’arte, per secoli, sono state le uniche "a parlare" al popolo e gli affreschi delle chiese erano la "Bibbia dei poveri" e degli incolti. 

 Questi suggestivi luoghi di culto, con i loro preziosi tesori artistici, avevano resistito ai terribili terremoti del passato.

 Il video, con l’esecuzione del canto, è stato realizzato con alcuni preziosi affreschi delle chiese di Amatrice fotografati da Camillo Berardi, ed è accessibile tramite il link di seguito riportato:

MATRIX PULCHERRIMA

Versi di Concetta PERSICO

Musica di Camillo BERARDI

 
Le riflessioni di Santino Gattuso
   

La separazione può essere di tanti tipi, ci si può separare per qualche momento o per tanto tempo, ci si può perdere per sempre insieme alla speranza di rivedersi… è possibile “perdersi!”.

La distanza che si può colmare tutte le volte che si desidera per rincontrarsi fa bene all’anima e al cuore.

La distanza, infatti, accresce qualunque tipo di sentimento… l’indifferenza, l’amore, l’amicizia, vengono messi in risalto nel momento in cui, per qualunque ragione, due persone si allontanano e hanno la possibilità di pensare all’altra facendo emergere gli aspetti più forti che caratterizzano la loro vita relazionale.

Vivere esperienze distinte dà a ciascuno la libertà di scegliere, perché si può vivere la propria individualità per poi rientrare nella relazione con più vigore, se essa esiste ed è reale, o si può scoprire che si trattava solo di un “calesse”, per usare parole di Troisi, e vederla estinguere come un ghiacciolo al sole.

 

 

Pubblico a seguire qualche commento che arricchisce e completa l’argomento:

 

La separazione che sia a breve termine, come a lungo termine, lascia il segno sempre... Questo però, non dovrebbe farci paura perché non significa distruzione, ghigliottina di un rapporto, non è fare piazza pulita di una relazione, cancellare i segni del gesso sulla lavagna, una storia non si scrive mai con il gesso. E anche le esperienze più negative dicono qualcosa di noi, eliminarle sarebbe come pretendete di vivere senza vivere, abdicando alla nostra stessa esistenza. Quel pezzo di vita ha un suo senso, anche la perdita e la separazione ce l'hanno. Quella persona che ci ha fatto tanto soffrire- giorni - mesi - anni per noi è stata importante. Perché in ogni caso l'abbiamo incontrata, abbiamo fermato il pensiero su di lei, l'abbiamo amata, abbiamo fatto sì che quella cosa non si concludesse…. il distacco definisce ciò che si è amato. É come il bordo di una scatola: fin che ci sta dentro non sappiamo quanto è grande. La perdita, in realtà, è come la vita: non muore mai!... non perdiamo mai davvero qualcuno, nemmeno la morte è una perdita definitiva perché quella persona scomparsa ci ha lasciato un'eredità mentale, emotiva, vive nel nostro ricordo. Una persona dalla quale ci allontaniamo è con noi molte volte al giorno, ci sono tante cose che ci parlano di Lei, passi davanti ad un negozio…. e si rimonta un film come in una moviola... nel cervello ripartono, suoni, voci, odori... è lì, presente, le mie emozioni la fanno rivivere... Così magicamente, quando si vede un paesaggio che fa venire in mente qualche momento della vita, ritornano a galla sensazioni, pensieri, persone. E anche le esperienze più banali quando finiscono, lasciano qualcosa.... quell'albergo, quella serata di nebbia, non è successo niente di storico, di eclatante ma spesso quella apparente banalità si sedimenta dentro di noi e darà luogo, un domani, alla nostalgia....La nostalgia è un sentimento positivo , è una cartina tornasole della nostra sensibilità e insegna che nulla avviene per caso , nulla cessa di essere importante. Anche le cose più difficili e dolorose hanno un loro senso. Anche i drammi, le vicende che preferiremmo dimenticare, ma che ormai fanno parte di noi. La lontananza, la nostalgia, ci danno il giusto valore di ciò che stiamo vivendo ora, perché sappiamo che questo diventerà grande nostalgia.... Ed è bellissimo lavorare per costruire una nostalgia del futuro.... La nostalgia ci insegna che anche le cose dolorose hanno un senso. Ricordiamoci che è bello, ma anche molto fragile, il legame basato sul sentimento.... buon pomeriggio!!

                                                                                                                     Paolo C. Per Enrica

Tutto quello che noi siamo è il frutto delle scelte, dei percorsi, delle esperienze che abbiamo fatto in modo consapevole o meno. La nostra essenza di oggi l'ha costruita la nostra storia, il nostro futuro lo costruiscono le scelte che oggi, fino al giorno in cui chiuderemo in modo definitivo gli occhi, faremo. Riusciremo a lasciare un segno del nostro passaggio solo se avremo saputo distinguere il nostro io individuale ed egoistico da quello sociale ed altruista dando la priorità al secondo. Solo le cose che ci colpiscono di più resteranno nei nostri ricordi a lungo e solo le cose che avranno maggiore rilevanza sociale resteranno nella memoria della nostra società più a lungo e in certi casi per millenni.                                                                               Santino Gattuso

12 Ottobre 2019

                                                                                               Santino Gattuso

   

Molto spesso, travolti dalla vita quotidiana, trascuriamo piccoli segnali che arrivano e che ci mostrano che qualcosa non va.

Questo nostro procedere distratto, che non ci fa cogliere o trascura ciò che il mondo circostante o il nostro mondo interiore ci segnalano, trasforma piccole questioni facilmente risolvibili in grossi macigni difficili da rimuovere.

Quando gli eventi esplodono tutto diventa complesso, l'ansia di affrontare l'ostacolo ci porta a vivere con impegno ed esagerata attenzione ogni cosa e risolto ciò che appare in superficie vengono fuori altri e poi ancora e sempre più questioni da affrontare trasformando la nostra vita in una rincorsa in cerca di soluzioni fino ad essere travolti e tentati di buttare la spugna...

I mali vanno affrontati sul nascere e, se li abbiamo trascurati, dobbiamo andare in cerca delle loro radici, del vero problema e non dobbiamo affrontare l'apparenza perchè solo risolvendo tutto alla radice come d'incanto ogni cosa sparisce e la nostra vita torna ad essere quella che faticosamente siamo riusciti a costruire.

 

12 Ottobre 2019

                                                                                               Santino Gattuso

   

Quante persone hanno nel proprio stile di vita la gratitudine, la capacità di ammettere i propri limiti, il desiderio di essere rispettosi nei confronti degli altri?

Non molte eppure sono i modi migliori per incrementare il nostro benessere e quello delle persone che ci sono vicine.

Noi siamo soliti guardare alle cose che ci accadono senza riconoscere il merito di chi ci ha aiutato, perché tutto questo ci consente di accrescere l’autostima.

Ma la persona che ci ha aiutato, anche se l’ha fatto in modo disinteressato, apprezza la pacca sulla spalla e la gratitudine di chi ha ottenuto l’aiuto.

Noi siamo piccoli ingranaggi di una immensa macchina in cui ogni pezzo ha la sua importanza e se solo uno di essi finisce di funzionare la macchina finisce di funzionare nel pieno della propria efficienza o addirittura si ferma.

Impariamo a guardare dentro di noi e scopriremo che tante cose che diamo per scontate sarebbe meglio evitarle, ovviamente non è semplice cambiare le proprie abitudini, ma laddove riusciamo otteniamo un forte miglioramento di noi stessi e delle nostre relazioni sociali

6 Ottobre 2019

                                                                                               Santino Gattuso

   
Invito chi vuole partecipare a un ricco confronto su questi e altri argomenti a chiedermi l'amicizia su facebook al seguente indirizzo:

https://www.facebook.com/santomariogattuso

 
Ciro Cozzolino
 
Mario Bolognese

Il “senso materno” della bambina è un ricamo leggero fatto di bellezza e di trame e relazioni sottili… e non una “bambola” come gioco di ruolo…

Trilussa

Vino Bono

Mentre bevo mezzo litro

de Frascati abboccatello,

guardo er muro der tinello

co' le macchie de salnitro....

 
Tiziana Mignosa
Non piangere madre terra

Piange Madre Terra

quando l’incoscienza di chi ancora è acerbo

per sfamare il suo più bieco scopo

sacrifica sorrisi

e dolci canti in volo...

Eufemia Griffo
Fiori Recisi

Sui monti lontano,

ricordando canzoni

di  quand’ero bambino

bocca sporca di ciliegie ...

 

  

"Un momento per lo spirito"

 
Gian Paolo Landoni
Un nuovo poeta arricchisce le poesie di Partecipiamo
Izabella Teresa Kostka
 
Trittico sul dolore
Miriam Ballerini

Incontro a

 Montesolaro

Lucia Griffo
Briciole

Quando ti sentivo

Pensavo al tuo nome...

 
Mario Bolognese... le cartoline

... Coccolare le ferite dell'umana solitudine respirando e riabbracciandoci ancora con madre e bimba cosmo...

 

John Fitzgerald Kennedy - I cittadini del mondo rispettano una nazione in grado di vedere al di là dei suoi propri confini.

 
Aforismi che fanno bene al cuore
 
 
Vito Mauro: Aforismi scelti

Paulo Coelho – Avendo imparato dalle avversità della vita, le persone più vecchie posseggono esperienza e maturità ma, quando arriva il momento di trasmettere il loro sapere agli altri, nessuno è interessato ad ascoltarli.

Marcel Proust – Non esistono forse giorni della nostra infanzia che abbiamo vissuti tanto pienamente come quelli che abbiamo creduto di aver trascorsi senza vivere, in compagnia di un libro prediletto.

Tommaso Romano - Nella virtù, nell’eccellenza sorgiva l’ascesi del pensare

Amicum secreto admone, palam lauda
 

-


Ammonisci l’amico in segreto e lodalo in pubblico

 

 

Catone

George Bernard Shaw - L'esperienza insegna che gli uomini dall'esperienza non hanno mai imparato nulla.

Le ultime news di Partecipiamo

 

 
Lo spazio di: Vito Mauro

Vittorio in volo: Una vita un volo

Vittorio in volo: Presentazione di Vito Mauro

Vittorio in volo: recensione di Sara Guardì

Vittorio In volo: una nota di Massimo Gramellini

Vittorio in volo: recensione di Marcello Falletti

Vito Mauro:

Erbe & Co.

Il Tappeto di polvere articolo di Vito Mauro La memoria di carta - Domenico Passantino

Recensione di Vito Mauro

Vito Mauro: La Corredenzione di Maria nei convegni di studi Mariani - Vito Avvinti

Vito Muro: Recensione a "Lotta Poetica"

Vito Mauro Senza cipollata, Giuseppe Imburgia - Agata Polizzi

Vito Mauro: Il  corpo, i segni le parole Leonarda Brancato
La luna crollerà: recensione di Franca Alaimo

Tradizioni Ciminnesi

 Martino Spina

Un incunabolo nella Biblioteca dei frati Cappuccini di Ciminna

recensione di Vito Mauro

La Corredenzione di Maria padre Michele Avvinti recensione di Vito Mauro

 
Foto...news
Un Momento per lo spirito...news
a cura di Angela Magnoni
"Più di 4.000 presentazioni power point religiose - divise per argomento"
22 ottobre 2019

San Giovanni Paolo II

4 ottobre 2019

 San Francesco d'Assisi

 Patrono d'Italia

Chiedete e vi sarà dato -  richiesta preghiere

invia la tua richiesta

Le ricette di Partecipiamo... Visita la nostra pagina con immagini dallo spazio
 
 
Trova il tuo Onomastico
Santo Del Giorno (Chiesa Cattolica) Il Santo del giorno Il Santo del giorno
Abbiamo inserito tre diversi siti per offrirvi diversi modi di ricerca
Siti Amici   Motori di Ricerca Siti Amici  

I siti amici mancanti da questo spazio li trovate nell'indice di partecipiamo

 


  

 

 

Cerca con Google dentro Partecipiamo.it e Dentroroma.it
 

 

Loading
 
 

Questo sito viene aggiornato quotidianamente. Il webmaster non risponde di tutto ciò che viene inserito nei siti linkati. Chi vuole offrire le proprie opere ai lettori di Partecipiamo, può scrivere a: smagat3@yahoo.it

Comunicazione ai navigatori

Parte del materiale di questo sito è stato prelevato da internet; se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster (smagat3@yahoo.it), provvederemo immediatamente alla sua rimozione, grazie!

Clicca per le regole di condotta dell'utente
Banner e Statistiche
 

 

Rosanna sostiene l'iniziativa di Fare Verde in difesa del Castello di Altomonte (CS)

  chatexpert

 Scambio Link

 Seri annunci di telelavoro

 

Vota per partecipiamo.it

 
 

 Web Directory

 Web Directory