Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Santino Gattuso
 
 
 
Lo spazio dedicato alla comunicazione
 
Le riflessioni di Santino Gattuso
 

Comincio a capire i veri valori della vita,

Comincio a dare peso alle cose e soprattutto alle persone veramente importanti.

Potrei amare tutte le persone che incontro, ma non tutte sono disponibili e atte a farsi amare. L'età avanzata porta ad essere molto selettivi ma i miei sentimenti, di qualunque tipo siano, sono sempre molto veri.

Con l'avanzare dell'età i giorni da vivere si riducono sempre più e quelli che rimangono abbiamo il dovere, verso noi stessi, di viverli con serenità e gioia e non possiamo considerarli semplicemente come tempo che scorre, come lancette che girano nel quadrante di un orologio.

Ricordiamo sempre che le lancette non indicano l'orario, ma la nostra vita che scorre, tocca a noi riempirla di contenuti e soprattutto fare attenzione che essi siano ben selezionati perchè possano concederci tanta pace e amore.

Santino Gattuso

 

Il silenzio parla più delle parole e segnala tanti stati d’animo, dal benessere alla disperazione, dalla rabbia più intollerante all’affetto più tenero, dallo stato di grazia del nostro spirito al terrore più terribile e disperato…

Se noi lo sappiamo interpretare ci dirà più di qualunque frase o discorso…. e a differenza delle parole che possono anche essere menzogne, il silenzio dice sempre e solo la verità, l’errore di comprensione può derivare solo alla nostra incapacità di interpretarlo.

E allora impariamo a leggere il silenzio e soprattutto quello delle persone vicine a noi, se impariamo a farlo aumenterà moltissimo la qualità delle nostre relazioni e quindi della nostra vita

Santino Gattuso

 

Ho imparato

Ho imparato che spesso le persone non comprendono quello che hanno davanti e spesso non lo apprezzano; (preso da internet)

Ho imparato che da un giorno all’altro tutto può cambiare; (preso da internet)

Ho imparato che non c’è cosa più bella e difficile che potersi fidare di qualcuno; (preso da internet)

Ho imparato ad accettare le delusioni o comunque a non dargli troppo peso; (preso da internet)

Ho imparato ad andare avanti anche quando l’unica persona con cui vorresti parlare è la stessa che ti ha ferito; (preso da internet)

Ho imparato che questo molte persone non l’hanno mai capito; (preso da internet)

Ho imparato che più dai meno ricevi; (preso da internet)

Ho imparato che ignorare i fatti non cambia i fatti; (preso da internet)

Ho imparato che i vuoti non sempre possono essere colmati; (preso da internet)

Ho imparato che le grandi cose si vedono dalle piccole cose; (preso da internet)

Ho imparato che la ruota gira, ma quando ormai non te ne frega più niente; (preso da internet)

E soprattutto, quello che più mi piace della vita, è che non si finisci mai di imparare; (preso da internet)

Ho imparato a scegliere e da allora non ci sono per tutti, non ci sono per gli arroganti, per chi è tutto apparenza, per gli indifferenti, perchè scelgo di esserci solo per chi dico io... per le persone gentili, rispettose, sincere; (preso da internet)

Ho imparato che gli amori possono arrivare all'improvviso o finire in una notte; (preso da internet)

Ho imparato che i grandi amici possono diventare perfetti sconosciuti e che, al contrario, uno sconosciuto può diventare un amico inseparabile; (preso da internet)

Ho imparato che il "mai più" non si avvera mai e il "per sempre" finisce sempre; (preso da internet)

Ho imparato che chi vuole una cosa può farla e chi è determinato la ottiene;  (preso da internet)

Ho imparato che se si vuole vedere una persona, bisogna cercarla subito, domani potrebbe essere troppo tardi; (preso da internet)

Ho imparato che non serve a nulla negare l'evidenza; (preso da internet)

Ho imparato che sentire dolore è inevitabile, ma soffrire è facoltativo; (preso da internet)

Ho imparato a tenere sempre la barra a dritta; (Santino Gattuso)

Ho imparato a cambiare rotta solo quando capisco che quella che seguo è sbagliata; (Santino Gattuso)

Ho imparato ad ascoltare le critiche e farne tesoro; (Santino Gattuso)

Ho imparato che chi è rigido si spezza e chi è flessibile si piega, ma rinasce; (Santino Gattuso)

Ho imparato che nella vita la sola cosa importante è amare chi ti ama e non deluderlo mai; (Santino Gattuso)

Ho imparato che chi non ti ama tende solo a darti lezioni ma non si lascia mai andare in momenti di tenerezza; (Santino Gattuso)

Ho imparato che essere giudici inflessibili è sbagliato; (Santino Gattuso)

Ho imparato che per capire bene un problema devo conoscere tutte le sfaccettature possibili; (Santino Gattuso)

Ho Imparato!!! …e desidero imparare ancora tanto per superare gli infiniti errori che faccio in tante circostanze della mia vita; (Santino Gattuso)

Ho imparato che la vita è un’altalena di gioie e di sofferenze… e ne faccio tesoro perché nella sofferenza non perdo mai la speranza della gioia che mi aspetta; (Daniela Bruzzese)

Ho imparato a sbagliare; (Giovanna Broglio)

Ho imparato a riprendermi dopo un dispiacere; (Giovanna Broglio)

Ho imparato a capire che non tutto si può cambiare e che certi eventi sono inevitabili; (Giovanna Broglio)

Ho imparato che il dolore e la sofferenza ti fanno maturare ma non ti tolgono la speranza; (Giovanna Broglio)

Ho imparato a scavare nel mio più profondo essere per cogliere ogni sentimento; (Giovanna Broglio)

Ho imparato che nulla ti viene regalato, ma che te lo devi conquistare; (Giovanna Broglio)

Ho imparato che la vita è una continua lotta, non ti fa sconti, sei tu che devi imparare a viverla con tutte le tue forze ed anche un po’ di ottimismo; (Giovanna Broglio)

Ho imparato che fino alla bara, sempre si impara e, più si impara, più si capisce quanto sia complicata la vita di relazione di questo nostro pazzo pazzo mondo; (Lidia Scoccimarro)

Ho imparato a dire “Ti voglio Bene”; (Maria Larese)

Abbiamo "imparato" dalle lezioni della vita che più ci hanno ferito; (Maria Cuozzo)

Ho imparato che accettare stoicamente l'andamento delle cose ...quelle positive quanto le negative...ci farà comprendere come queste ultime siano utili per un nostro miglioramento interiore; (Maria Cuozzo)

Ho imparato che il proprio valore non consiste tanto nel doverci preoccupare della complessità della lezione ...quanto di non avere abbastanza forza per superarne l'esame finale! (Maria Cuozzo)

Ho imparato che è importante capire ...anche il no della vita che non è delle volte accettato ...non si vuole accettare ...e non vuoi imparare ...anzi delle volte si diventa più aspri con la vita stessa! (Alba S Cereda)

Ma poi umilmente si accetta e si cerca d'imparare da questo no! E ti fai tante domande ...e non trovi risposte ...poi impari col tempo ad accettare ...anche i no ... umilmente ...e cresci!!! (Alba S Cereda)

Ho imparato che imparare e correggersi ...equivale a crescere e migliorarsi! (Alba S Cereda)

Ho imparato che è l'umiltà di dire devo ancora imparare e migliorare, che fa capire che quella persona è e sarà un grande, perché, l'uomo o la donna che capiscono questo, hanno compreso che nell'umiltà c'è la vera grandezza e che solo l'arrogante e il presuntuoso non va da nessuna parte;  (Alba S Cereda)

Ho imparato che nell'umiltà trovi ...il perdono, la comprensione, la fiducia, il sentirti piccolo di fronte alla vita ...alla morte, ...e che le gioie più grandi le trovi nei piccoli gesti d'amore ...si nasce, si cresce, si matura, si invecchia e si muore...; (Alba S Cereda)

Ho imparato che impari fino all'ultimo giorno ...impari anche a ringraziare... perché chi ringrazia con un cuore sincero ... è perché ha capito ...il dono ...la vita; (Alba S Cereda)

Ho imparato che voler imparare ... è voler crescere ...capire ...e migliorarsi ...e solo i grandi imparano!!! (Alba S Cereda)

Ho imparato che non essere capaci di fare delle tenerezze dipende dal fatto se sei stata o meno abituata da piccola.  Ho imparato a fare e ricevere tenerezze solo da pochi anni; (Iole Sortino)

Ho imparato che anche dopo gli 80 c'è sempre da imparare; (Antonella Ciprì)

Ho imparato che la vita ci insegna sempre, anche quando è muta, quando non ti mostra strade nuove ...quando non sai come uscirne; (Lella Rasi)

Ho imparato che nel buio si può continuare a camminare e trovare la luce…; (Lella Rasi)

Ho imparato che la vita ci insegna a lasciarci andare ad un abbraccio con fiducia ...; (Lella Rasi)

Ho imparato che la vita ci insegna i sentimenti, per essere più ricchi dentro ...; (Lella Rasi)

Ho imparato a piangere perché da lì si può ripartire;  (Lella Rasi)

Ho imparato, soprattutto che la vita ci insegna che ...quando pensi di non aver più nulla in cui sperare e che dietro tutti quei "perché "non troverai nessuno che ti darà risposte, ma solo tu le dovrai cercare ...trovare e sarà quello il momento in cui ...ti rialzerai più forte e ne avrai capito il senso e chi ti ha ferito non riuscirà a farlo mai più ...tu prosegui il tuo cammino non fermarti alle apparenze, ma cerca le risposte ...ogni tanto fermati rifletti ma poi prosegui; (Lella Rasi)

Ho imparato a sbagliare ma mi sono ripresa, ho lottato contro le delusioni le sofferenze andando avanti con dolore e rassegnazione; (Eliana Maugeri)

Ho imparato l'umiltà la pazienza e la speranza; (Elisabetta Oreste)

 
 
 

Un uomo libero riesce a vivere una vita piena e senza limiti!

La libertà non è fare ciò che si desidera, ma desiderare ciò che si fa.

Siamo noi che decidiamo cosa fare della nostra esistenza, ma la nostra vita ha delle limitazioni che sono insuperabili e dobbiamo imparare a viverle non come limiti invalicabili da superare ad ogni costo, ma come una circonferenza dentro la quale c’è tutto ciò che serve per una esistenza serena e gioiosa.

Spetta a noi valutare s’è più utile lottare tutta la vita per sfondare un muro o vivere dentro quel muro cercando le opportunità che possiamo trovare dentro per acquisire una condizione di benessere.

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

I sentimenti sono la sola cosa per cui vale la pena vivere!

Moltissimi corrono, calpestano gli altri, ottengono tutto ciò che desiderano avere... ma quando si girano e guardano indietro vedono una vita ricca di successi e, nonostante ciò, si sentono insoddisfatti.

È solo quando si scopre che esistono i sentimenti che la vita diventa degna di essere vissuta e i sentimenti non sono negati a nessuno.

Occorre solo capire che bisogna amare e non attendere di essere amati e il mondo, pian piano, assumerà un colore diverso. Basta avere pazienza e l'amore offerto agli altri, come per incanto, si trasformerà in amore per noi stessi.

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

A volte mi capita di riflettere su una esperienza che credo molti di noi, in modi diversi, hanno fatto.
Da ragazzo mi capitava di trascorrere tanto tempo nel mio paese di origine, Ciminna. E giocavo con amici che erano uguali a me oltre che nella sostanza anche nell'apparenza perché i bambini si assomigliano tutti è il tempo e la vita che li trasforma. 
Adesso mi capita di incontrare qualcuno di loro che ha fatto una vita diversa dalla mia, qualcuno ha fatto il muratore altri il contadino. La cosa che mi fa impressione è la differenza fisica che c'è fra me e loro, mani callose, schiena piegata, muscolatura robusta resistenza alle intemperie... 
E allora mi viene da fare una riflessione, la differenza fisica è esteriore e la notiamo con facilità e in questi esempi da me fatti è facile notarla perché molto evidente. 
La difficoltà è invece nel notare la differenza interiore e tutti crediamo di essere uguali o addirittura migliori degli altri. 
Ma l'impegno ad arricchire la nostra interiorità, la capacità di riflettere sui nostri difetti e la volontà di superarli, il gusto di arricchirci con buone letture, il piacere di vivere in contatto con la natura o al contrario nel caos cittadino, la capacità di affrontare i problemi e il modo di farlo, le nostre scelte quotidiane anche nelle piccole cose, il modo di relazionarci con gli altri fanno la differenza e se nell'aspetto fisico tutti le notano in queste cose nessuno le vede fino a quando non si assumono decisioni o comportamenti nei confronti delle questioni della vita. Questa impossibilità di comprendere le differenze spesso ci fa affrontare gli altri con modi sbagliati e nella sbagliata convinzione che nella vita tutti siamo fatti alla stessa maniera...

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

È vero il prezzo da pagare per essere sensibili è molto alto, ma il dono dell'empatia che la sensibilità ti offre è impagabile.

La nostra vita è piena di momenti e di circostanze che ci conducono per mano a essere ciò che siamo e ciò che saremo e siamo noi a decidere a quale di questi momenti o circostanze offrire la nostra attenzione  e saranno le nostre scelte a indirizzare in un senso o nell'altro la nostra vita.

Ogni modo di essere ha un prezzo e le persone insensibili, spesso, danno sofferenza a chi vive vicino a loro facendole sentire trascurate o addirittura maltrattate!!!

 

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

È proprio vero...!

La nostra vita è una continua ricerca di ciò che desideriamo, ma quando lo otteniamo, superata la gioia iniziale, ricominciamo a sognare nuovi oggetti, nuovi eventi e la vita procede sempre all'inseguimento di qualcosa che non possiamo avere.

Se ci fermiamo a riflettere, però, possiamo scoprire che tutto ciò di cui abbiamo bisogno è a portata di mano, basta allungare le mani ed è nostro.

Basta guardare attentamente e scopriamo che i nostri bisogni veri sono fatti di persone con cui scambiare opinioni, da cui avere conforto o consigli, a cui riconoscere la nostra gratitudine tutte le volte che ci stanno vicine, da abbracciare quando le nostre o le loro cose non vanno come desideriamo e allora sono le persone che dobbiamo curare e cercare tutte le volte che ne abbiamo bisogno, che loro necessitano di sostegno o della presenza di qualcuno vicino...

E all'improvviso scopriremo che tutto ciò che ci serve è possibile averlo perché non è questione di denaro, ma di rapporti e affetto.

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

"Galantuomo" parola di altri tempi!

 

Oggi il solo valore riconosciuto è la vittoria, non importa quali strumenti bisogna usare, ma bisogna vincere.

La mentalità diffusa è che occorre inseguire i propri obiettivi a tutti i costi, a qualunque prezzo, non importa chi deve pagare per questo.

Il "galantuomo" una volta era apprezzato, oggi viene considerato un soggetto fuori dal mondo e comunque un perdente.

E per questa ragione chi ancora lo è resta in silenzio e non si mostra rinunciando, in questo modo, d'essere da esempio per gli altri.

È difficile capire se questi valori, insieme ad altri importanti valori oggi trascurati, torneranno a primeggiare, ma è ancora più difficile rinunciare a lottare per dare loro una spinta finalizzata a riportarli in auge!!!

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Il sorriso una sana abitudine che pochi hanno, ma chi lo scopre non riesce più a rinunciarvi!

Sorridere aiuta i malati a stare meglio, aiuta a vivere meglio i problemi quotidiani, restituisce energia a chi è talmente stanco da pensare di dover buttare la spugna, è il toccasana per tutti i mali.

E allora il mio invito è di cercare tutte le occasioni per ridere e se proprio non sapete come fare cercate una barzelletta su internet e sorridete di cuore riuscirete a sollevare il morale e a vivere meglio la vostra giornata.

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Noi giovani degli anni 60 siamo veramente liberi perché abbiamo le radici per capire com'è fatto un mondo migliore, le ali per volare e l'amore per i sani principi dei nostri padri a cui presto o tardi torneremo.

Non abbiamo saputo mostrare ai nostri giovani le cose belle del nostro mondo e non abbiamo saputo collegare l'importanza della tradizione con la bellezza dell'innovazione, ma confido nella loro capacità di discernere la vera libertà da una reazione irrazionale a un mondo che non appartiene a noi prima che a loro!!!

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Molti assumono il comando sugli altri facendo uso del potere e della forza e con comportamenti arroganti. 
Queste persone possono ottenere i risultati cui mirano, ma nel momento in cui mostrano debolezza vengono cacciati con determinazione e violenza! 
Il vero leader, invece, lotta insieme ai suoi uomini e assume il potere con la forza del consenso. 
Essere leader è certamente molto faticoso, ma i risultati che si ottengono sono condivisi da tanta gente e il sostegno al progetto è pieno e convinto. 

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Le relazioni sociali sono davvero difficili e spesso ci lasciamo trascinare in situazioni che creano solo divisione. Quando ci rendiamo conto dell'errore fatto può essere troppo tardi!!!
In un film che ho visto in questi giorni uno dei protagonisti affermava che una coppia regge a lungo se uno dei due ha la capacità e la forza di fare un passo indietro nei momenti di conflitto! Aggiungeva inoltre che fare un passo indietro non è dimostrare debolezza, ma forza vera! 
Condivido questo pensiero e aggiungo che il rapporto pacifico, in qualunque tipo di relazione, è più importante di qualunque motivo di orgoglio personale!
Chiudo con una domanda che faccio a me stesso e a voi, quanti sono i motivi importanti che ci hanno indotto a litigare con altri e quanti i motivi sciocchi?

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Vivere insieme è già, concettualmente, accettare che l'altra persona possa fare delle cose a noi poco gradite o addirittura dannose.
Quello che conta, però, è la volontà di operare in modo corretto e la capacità di rivedere i propri comportamenti in modo da superare gli errori di cui si prende consapevolezza... non esiste la persona perfetta che non sbaglia mai! 
La vita insieme, in fondo, è la capacità di confrontarsi, la disponibilità di venirsi incontro, la certezza di voler vivere una vita comune, l'interesse a rispettare la dignità di chi ci sta a fianco e chi pensa di trovare un compagno di vita perfettamente allineato ai propri modi di essere è meglio che decida di restare da solo.

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

Se è vero l'assunto di questa frase io sono pazzo, perché non ho più il coraggio di osare, perché non credo più che la gente riesca a farsi travolgere da quegli ideali di amore, fratellanza, generosità e uguaglianza per cui la mia generazione ha tanto lottato e per cui tanti giovani hanno rovinato la propria esistenza per essere l'avanguardia di un progetto meraviglioso.

Non ho più la speranza che l'amore riesca a battere l'odio, che l'altruismo riesca a battere gli egoismi personali, che l'amore per il bene comune riesca a battere l'individualismo becero di chi per il proprio scopo è disposto a mettere i piedi sulla testa di chi è caduto per terra e non riesce a risollevarsi.

Ma nonostante questa follia continuerò a lottare perché il bene trionfi e il male venga schiacciato, nella illusione che tutto possa ripartire inaspettatamente con l'idea di costruire l'Eden in questo mondo impazzito e alla conquista del nulla che ci viene offerto dalle ambizioni più disparate!

                                                                                                                                  Santino Gattuso

 

La soluzione ai nostri problemi è sempre dentro di noi!

Lo stato d’animo influenza molto i nostri comportamenti e sono proprio i comportamenti che diventano fondamentali nella costruzione delle nostre relazioni sociali.

Nella mia esperienza di vita ho sempre potuto constatare che la capacità di affrontare le cose e risolverle è dovuta soprattutto al modo di porsi nei confronti degli altri che predispone positivamente o negativamente a secondo dei modi che utilizziamo. È molto raro che qualcuno possa opporre difficoltà, se le condizioni lo consentono, ad una persona che si presenta gioiosa, amichevole e serena è molto più probabile, al contrario, trovarsi davanti un rifiuto se il nostro approccio è di scontro nei confronti degli interlocutori.

                                                                                                                                  Santino Gattuso