Partecipiamo.it...vai alla home page
La pagina della cultura
 
 
Il compito degli uomini di cultura Ŕ quello di seminare dei dubbi, non giÓ di raccogliere certezze.  Norberto Bobbio
 
In questa sezione vogliamo affrontare temi che rappresentano momenti importanti nella vita di ciascuno di noi. Colti o ignoranti, ricchi o poveri, forti o deboli tutti hanno vissuto con sofferenza, gioia, serenitÓ e con capacitÓ di approfondimento diverse ma con grande intensitÓ, nella propria interioritÓ, momenti di riflessione su molti di questi argomenti. Per questa ragione Partecipiamo ha voluto offrirvi il pensiero di grandi uomini di cultura, e di poeti del nostro tempo che, con il pensiero espresso nei loro scritti e nelle loro poesie, possono arricchire le nostre e le vostre riflessioni.

 Foto di Giulia Gattuso

Pagine a tema:
 
Feste, Tradizioni e Ricorrenze

Abbiamo cercato di costruire uno spazio con le feste, le tradizioni, le ricorrenze e le giornate di lotta per le libertÓ ed i diritti dell'umanitÓ! Ŕ chiaro che tutto ci˛ che trovate in questo spazio Ŕ visto semplicemente dalla nostra visuale ci auguriamo solo di non avere offeso la vostra sensibilitÓ con qualche leggerezza.

 
 

Giornalisti, scrittori, poeti e critica letteraria

 

E' assurdo immaginare una regola per cosa si dovrebbe e per cosa non si dovrebbe leggere. Pi¨ della metÓ della cultura moderna dipende da ci˛ che non si dovrebbe leggere. Oscar Wilde

 

Fiabe

 Racconti

 

La cultura Ŕ una cosa lodevole. Ma di tanto in tanto meglio ricordare che nulla che valga la pena sapere pu˛ essere insegnato.    Oscar Wilde

 
Siti di Filosofia
Salvo Zappulla
 
La cultura ... Ŕ organizzazione, disciplina del proprio io interiore, Ŕ presa di possesso della propria personalitÓ, Ŕ conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere il proprio valore storico, la propria funzione nella vita, i propri diritti, i propri doveri.   Antonio Gramsci
 

I Mille: imbarco a Quarto e lo sbarco a Marsala

Pagine di storia

Religiosi:

 

Personaggi Celebri

 

 
 

Le radici della cultura sono amare, ma i frutti sono dolci.  Aristotele

 
  Libri e Pubblicazioni
 
Questa pagina non pu˛ fare a meno di un aiuto di tutti voi se volete contribuire ve ne saremo grati.