Tiziana Mignosa
 
 
 
Strade interrotte
 
 
Silenziosi o turbolenti

gli abbracci sono sempre tanti

nascono

e poco dopo

a volte poi s’arrestano.

 

Non sempre

peṛ il ciglio

dove sventola il vessillo della fine

quello che cogli occhi scorgi

corrisponde con la sua interruzione veritiera.

 

A volte il momento del distacco

avviene molto prima

lo urla forte il cuore

che manda il suo segnale

a troncare la corda inaridita.

 

Continua allora un altro po’

a vedersi il vuoto guscio

fin quando non s’allinea

il nulla del sentire

col dissolversi della relativa forma.

 

 

tiziana mignosa

luglio duemilanove

 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana