Tiziana Mignosa
 
 
 
Ore stanche
 
 
Sono frecce senza centro
le ore trascinate dal bue stanco.
 
Percepito il gusto
la paura líha negato
dono assai prezioso e mai scartato.
 
Filtra il sole a tratti
ma sulle porte chiuse i raggi deviano.
 
Delle nubi
hai fatto guanti comodi 
e nere lenti.
 
Le mani usi
ma Ť tatto senza piacere.
 
Occhi e sentimento
hanno dimenticato
il gusto pieno.
 

 

tiziana mignosa
giugno duemiladieci
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana