Tiziana Mignosa
 
 
 
L’Amore che conosco io
 
(Scritta sulle note di Magic, Coldplay)
 
 

L’Amore non conosce le leggi della terra

per questo non le segue

il batticuore è la sua bussola

e al secchio versa sempre

razionalità e ragione

 

Tra infuocate zolle

e giardini rossi e verdi

s’intrufola e dopo palpita

ma come i fratelli più piccini

se ferito s’allontana

 

Piange e si dispera

ma dopo si rialza

e di sorriso la magia riafferra

della corsa trattenuta

e Amata

 

Tra arsure impegnative

e l’incanto d’oscillanti fiori al vento

paradiso e inferno

si snodano sinuosi

lungo il tempo

 

Portando il cielo sulla terra

quando i sassi lungo il viale incontra

non li scansa

li  a t t r a v e r s a

 

L’ Amore che conosco io

nutre ciò che sfiora

vive e cresce

possiede ogni cosa

e per questo nulla chiede

 

 

Note:  chi non si lega alla materia e possiede un passato e un accordo da custodire non teme il tempo e le sue pietre
 

tiziana mignosa

9 settembre 2014 plenilunio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana