Tiziana Mignosa
 
 
 

La stanza segreta

 
 

Vienimi a trovare

nella stanza segreta dei desideri

quella che ti vive accanto la mattina

unica chiave

due porte sullo stesso letto

che a volte smarrisco

quando penso altrove.

 

Pioggia di sorrisi

riso soffiato e cioccolato

variopinto turbamento

che il desiderio accentua

sullo scorrere vermiglio dei pensieri

a volte la mattina

io ti penso.

 

Tra una tazzina e l’altra

vienimi a trovare

nella stanza segreta

quella che nessuno può vedere

e d’avidità s’accende

quando indisturbata si fa alcova

tra fiori di carta e teneri languori.

 

Mi senti

quando distratto dal bisbiglio mio

tra l’orecchio e il collo

con il corpo esegui

e col diletto quella porta sfiori

ed è brivido

ovunque io mi trovi.

 

 

tiziana mignosa

luglio duemiladieci

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana