Partecipiamo.it: home page - Pagina iniziale di Tiziana
 
 
Tiziana Mignosa
 

Il cantico della giovinezza
 
 
 
 
 

A te giovinezza

che lentamente fuggi via

e non porti via con te le temute bramosie...

sogni vissuti e svaniti

sogni solo sognati

sogni da vivere

ancora...

 

speranza e dolore

ancora.

 

Nell’aggrovigliato intreccio del tuo cuore

lentamente

ti dona l’invisibilità

il tempo

nella bellezza che svanisce agli occhi

avidi

di piaceri terreni

sguardi che non ti cercano più

come allora

che non si fermano...

oltre

tristemente vanno oltre... 

 

S’innalza

allora

nel tormento del corpo che appassisce

al cantico dello splendore che non sfiorisce

l’anima tua

lentamente

ti porta a dimenticare

chi pensavi d’essere

eppure

tu

sei sempre tu

l’anima non segue il tempo

sei il bimbo che piange

il ragazzo che sogna e vuole

l’uomo che lotta e prende

l’anziano che si ferma e spera

 
 
 
 
 
 
Il cantico della giovinezza: data pubblicazione 18 dicembre 2007