Tiziana Mignosa
 
 
 
Forbici e destino
 
 

Bocciolo

che di rosa ne fa spino

forbici e destino.

 

Linfa

che non trova più il suo canale

e nell’aria si disperde

 

mentre il verde

si fa presto

giallo e fine.

 

Terra

sopra i freschi petali

novelli muoiono senza il desiderato dopo.

 

Cala allora

sul mendicante di sospiri

la tenda dell’oblio.

 

 

tiziana mignosa

aprile duemiladieci

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana