Tiziana Mignosa
 
 
 

E intanto pare svanire

 
 

Come certi ricordi

che sulla linea del tempo

sbiadiscono lenti

ma facendosi essenza

nel cuore hanno messo radici

 

tra avvolgenti silenzi e suoni lontani

d’oro e d’argento

la natura adesso al mondo bisbiglia

filigrane di sogni e di luna

e intanto  pare svanire

 

Meraviglia di rara bellezza

ovattata   all’emozione m’invita

in questo angolo di beatitudine

ignorato dal frastuono abitato

che altrove il suo canto stridente impersona

 

Delicata  magia che s’affaccia

nell’oblio della quiete di un giorno

che per un attimo uno squarcio

e un sorriso

sul passato ha creato

 

Giocoliere che impara

tra la rosa e la spada - sceglie e s’affida

sapendo che anche una foglia che cade

nasconde un Piano Perfetto

che non sempre scorgiamo 

 

 

tiziana mignosa

marzoduemilasedici

 
 

note: scatto fotografico di Gemma Cannoletta

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana