Tiziana Mignosa
 
 
 

Di una rosa non puoi

 
 

Di una rosa

non puoi prendere unicamente

ciò che gli occhi

e le tue mani sazia

 

e nemmeno solamente

quel piacere più sottile

che dal respiro

il sorriso accende sul tuo viso.

 

Il velluto infatti

che al tatto annuncia la delizia

in racchiude anche

l’inevitabile opposto.

 

Spine

dietro lo splendore della facciata

che del rosso del tuo sangue

prima o poi si vogliono appagare.

 

 

tiziana mignosa

novembre duemiladieci

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partecipiamo.it - Pagina iniziale di Tiziana