Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Vuoi fare un regalo?
a cura di Santino Gattuso
Com'è difficile la scelta! ...Proviamo a ragionare insieme...
 

Un regalo è sempre desiderato e quando lo riceviamo siamo sempre felici di riceverlo.

 

 
Ma poi segue gioia o profonda delusione!!!
 
 
Come fare a scegliere il regalo giusto?
 

La prima cosa da fare è quella di pensare che il regalo non deve piacere a noi ma alla persona che deve riceverlo!!!

 

E allora dobbiamo indagare per capire quali sono i bisogni, i desideri, le necessità, gli hobby... in una sola parola ciò che appassiona o che serve alla persona che dovrà riceverlo.

 
 
Dovremo farci delle domande:
 
  • Ama leggere? (se si cosa: libri, giornali altro?)

  • Come veste? (in modo accurato o trascura l'abbigliamento?)

  • Di cosa si occupa nella vita?

  • E' un collezionista

  • Beve vini? (che tipi di vini?)

  • Ama o pratica lo sport? (che genere di sport?)

  • Che tipo di mezzi di trasporto utilizza?

  • E' un uomo o una donna?

  • Se è un uomo ha la barba, utilizza oggetti in oro o argento?

  • Se è una donna ama i gioielli (gradisce argento, oro giallo, bianco...?)

  • Ama i viaggi?

  • E' appassionato di elettronica ?(In particolare di cosa: cellulari, computer... altro?)

  • Usa profumi?

  • E' appassionato di Automobili?

  • Ascolta la musica? (se si che genere di musica apprezza?)

  • Ama la cucina tipica ? (cosa preferisce formaggi salumi, dolci o che altro?)

  • Ama lo spettacolo? (che genere di spettacolo: Cinema, teatro, Musica, ...? e nell'ambito di questa distinzione che genere?)

 

Queste domande sono solo un numero limitato di ciò che possiamo osservare nel soggetto a cui dobbiamo fare un dono ma...chi può rispondere alle nostre domande?

 
 
Ancora una volta la risposta la dobbiamo trovare noi, con il nostro spirito di osservazione!
 
 
Valutiamo la cifra che siamo disposti a spendere e subito dopo indaghiamo sui suoi bisogni!!!
 
 

Osserviamo l'interessato, ascoltiamo i suoi discorsi, cerchiamo di capire i suoi gusti, manifestiamogli i nostri gusti e stimoliamolo a risposte che possono esserci utili nella scelta magari fingendo di chiedere qualche consiglio per i nostri bisogni.

 
 

Attenti ai tempi e ai modi, una indagine troppo frettolosa o troppo vicina all'avvenimento può svelare le nostre vere intenzioni

 
 
 
 

I regali più apprezzati, di solito, dipendono dalla nostra capacità di comprendere le esigenze reali della persona che deve riceverli.

 
 

Naturalmente non basta scegliere il genere di regalo adatto alla persona l'importante è capire anche in quell'ambito quali sono i gusti ed i bisogni reali.

 

Ad esempio se una persona ama la poesia, potrebbe non gradire un libro di storia o di diritto o di altro anche perché potrebbe considerarlo una distrazione dalle sue letture preferite. La selezione a questo punto si fa più stringente.

Spesso chi legge tanto ha gusti molto precisi sulla lettura o chi veste elegante ha gusti precisi sulla moda o chi ama l'elettronica ha tantissimi prodotti sul genere che lo appassiona!!!

   

Io penso che non sia difficile selezionare i gusti di queste persone ma anche nella vita reale, se si ha un po' di spirito di osservazione si riesce a distinguere i gusti di persone diverse. L'importante è sapersi spogliare dai propri gusti e dalle proprie idee e vestirsi dei gusti e delle idee della persona che ci interessa!!!

   
   
 

Ma adesso vogliamo entrare un po' in un tipo di valutazione differente, fra le tante cose disponibili come avvicinarsi ai gusti degli altri mantenendosi a livelli di spesa accettabili e su questo, se si ha tanta fantasia, non è nemmeno difficile.

 
 

Per fare degli esempi pratici, noi possiamo decidere di regalare un abbonamento ai trasporti pubblici per un anno o solo per un mese o per una settimana, possiamo regalare un buono per un massaggio o un abbonamento per un certo numero di massaggi, un biglietto per uno spettacolo al teatro, al cinema o un abbonamento, un viaggio in una provincia vicina in pensione o un viaggio in un paese esotico con alberghi 5 stelle o addirittura una crociera.

 

Possiamo regalare un libro o un buono per l'acquisto di un libro, un cd, una raccolta di cd o anche in questo caso un buono per l'acquisto. Possiamo regalare un vino, una cassetta di vini o addirittura vini pregiati. dei salumi, dei formaggi o cesti misti di tutto ciò

Poi dobbiamo saper distinguere, nel fare un regalo l'occasione in cui lo facciamo un regalo per un anniversario non può essere uguale a un regalo per il matrimonio, o il regalo per un compleanno non può essere uguale a quello per i 50 anni o 100 anni. Natale, Onomastico, laurea o diploma, San Valentino, festa del papà o della Mamma, ogni occasione ha un suo linguaggio e ad ognuna di esse dobbiamo saper adeguare la nostra scelta. Anche in questo caso la nostra capacità di riflessione e di osservazione sono fondamentali.

Ci auguriamo di non avervi confuso le idee ma certamente abbiamo movimentato le abitudini di molti e il nostro augurio è di essere riusciti almeno a creare le condizioni per semplificare le vostre scelte nelle occasioni più importanti e magari di rendere più accettabili i regali che vi accingete a comprare per tutte le festività, e per le occasioni in cui vi troverete davanti a questo dilemma.