Partecipiamo.it...vai alla home page

 

      Il progetto Poha    

 

Poesia ed Handicap

 
Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!
 

Sara Favaretto

 
Sono una ragazza di 24 anni, disabile dalla nascita, con problemi fisici che però non mi hanno mai abbattuto. Amo la vita in tutti i suoi aspetti, adoro la poesia e la musica.
 

02-02-2005

Con te non sento

La solitudine che mi consuma,

il tempo diventa eterno

accanto a te,

niente passa senza essere vissuto,

ogni angolo dell’anima

riaffiora e gemma come

un bocciolo di rosa sempre nascosto

dal buio che era in me,

tutte le parole contano

quando ci sei tu…

ogni suono ha senso

e qualsiasi gesto

trova il suo reale valore,

il tuo sorriso sovrasta tutto il resto

vedo solo lui,

la tua dolce forza

mi entra dentro e

si diffonde come un profumo

che lascia la scia…

in testa, in bocca,

negli occhi,

solo tu passi in me…

 

Dolore Amore

 Lo so che non uscirò

Più da questo tormento,

sento che il tempo passa

ma non guarisce

il mio stato d’animo,

Lo so che non dovevo

Permettere che tu

mi catturassi il cuore,

ho cercato di far crescere un muro

fra noi per tenere l’amore

al di là di me

ma tu inconsapevolmente

lo stai abbattendo

e quel sentimento

mi sta venendo incontro…

Lo so che dovrei resistere,

l’amore non è

stato creato per me,

non potrò mai averlo.

Lo so che la vita

ha  bisogno di me

ma ora io non posso aiutarla,

posso solo dirle che tornerò

a riprenderla….quando

forse rientrerò in me…

quando questo  dolore amore

mi avrà lasciata….

quando ti sentirò

meno dentro me stessa..

 

La meta

Perché mi devo sentire cosi?
Sempre in balia del vento,
vengo trascinata via per poi
far ritorno qui... dove tra
cieli di parole
e mari di silenzi
non trovo me stessa,
le stelle da lassù mi
illuminano la via,
ma l'oscurità della notte
è più forte e cancella
ogni piccolo bagliore di luce.
La mia strada si ripete
Come se stessi percorrendo
Un labirinto,
l'uscita c'è ma non la vedo...
Seguo senza volere,
guardo senza vedere
il percorso che ho davanti
ai miei occhi spenti
e cammino percorrendo
lenta questo viaggio
incerto sulla meta.
 

Per te

Se fosse possibile
Ogni tuo sogno
con estrema forza
porterei alla realtà,
attraverserei oceani per
approdare nel tuo cuore,
salirei la cima più alta
per toccare la vetta della tua anima,
volerei nel cielo infinito
pur di raggiungerti ovunque,
diventerei vento per soffiare verso te,
salirei in alto come una stella
per far brillare ogni tua notte,
sarei tutto.......
ma sono solamente cosi...
posso donarti un sorriso sincero,
una dolce parola,
una carezza d'affetto......
sono io.
 

Credo

Credo in questa vita
Che guardandola in faccia
Mi sorride dolcemente,
mi versa lacrime struggenti,
mi parla con affetto.
Scrutando gli occhi
posso vedere in lei
un barlume di luce...
è la vita che si fa sentire...
vuole avere il suo posto...
sa dove andare......
Mi allontano e lei è sempre lì
Davanti ai miei occhi,
non scappa... aspetta di essere
presa e portata via...
 

Per sempre

Ogni qualvolta ti rivedo
Riscopro la tua profonda bellezza,
ritrovo l'incantevole sguardo del tuo viso,
riassaporo la dolcezza dell' amore,
si risveglia in me
quell'emozione intensa che
cerco inutilmente di soffocare......
ti guardo... ti sento e
mi riabbatto nell'ingenuità
del tuo animo sincero,
scopro continuamente
i rumori... i silenzi... della tua vita.
Le tue parole
mi si intrecciano nel cuore
rendendolo un groviglio di sogni,
di speranze, di sentimenti
che mai potranno liberarsi...
Lasciami venire da te...
 

Al bivio

L'ennesima pagina bianca
ritrovo qui davanti ai miei occhi,
aspetta di essere scritta,
sento il suo richiamo,
vuole accogliere ogni mio pensiero.
Mi immergo nel cuore
tra battiti di emozioni e
rintocchi d'anima .
Mi rivolgo alla mente
Che non vuol saperne del passato,
vive oggi, ignorando il domani.
Pensare alla vita
senza capire
chi seguire…..
sono in un bivio,
inseguo l'eco del cuore
che mi implora di volare via
o
ascolto la mente
che mi porta avanti diritta?
 

Chi sono?

Cosa sono io per te?
Posso scovare tutte le parole
Del mondo per dare una risposta,
ma non serviranno a nulla
voglio sentirmelo dire da te,
ho bisogno di conoscere quale
posto occupo nel tuo cuore.
Voglio sapere se nei tuoi sogni
Compaio anch'io,
se i tuoi pensieri si dirigono verso me,
se i tuoi occhi mi vedono per quella
che sono o per quella
che vorrebbero che fossi.
Ti chiedi mai se nel tuo Futuro
Troverò posto pure io?
Riesci a percepire la musica
che sento quando penso a te?
La vita non mi dà risposte,
mi riempie di incertezze,
tu sai frenare questo vortice
di sentimenti,
credi in me,
sai dirmi dove andrò e con chi,
sai farlo tu per me?
 

Insieme

Ascolta i miei silenzi
e diverranno tuoi…
Cresci insieme a me
e partiremo verso quel
viaggio che non ha ritorno,
il posto che solo in due si
può raggiungere,
alzati al mio fianco
e il giorno diventerà nostro,
sarà solo per noi…
Dipingi con me
un nuovo sereno orizzonte
che sfiora la terra
e abbraccia il cielo,
lo coloreremo di tinte naturali
spinte dal vento,
Sorridimi e questo cenno
accompagnerà per l'eternità
i nostri sguardi.
Vivi assieme a me
questa esistenza perduta
senza te.
 

Vive in me

Sento quest'onda travolgermi,
mi ospita
ogni giorno
ogni istante
lungo sconosciute terre,
attraverso lontani ricordi,
passando tra gocce di vita
che racchiudono
tutto il mio mondo,
mi bagna di
sguardi ed espressioni
scolpiti in me,
mi riporta davanti alla luce
di emozioni già vissute che
vibrano ancora
nella mia anima,
 spazza via il dolore
che mi soffoca,
mi rispecchia nei colori
del passato ancora presenti.
E' il mio rifugio,
con lei ,mi sento al riparo
da ogni malvagità.
Mi fa rivivere
momenti oggi morti,
mi fa sorridere
lacrime piante.
E' lei, la musica,
la mia intima compagna.
 

L'Amicizia

Siamo noi,
distanti
L'uno dall'altro:
città che ci allontanano,
cieli immensi che ci dividono,
strade  che ci separano,
siamo noi,
vicini,
uno a fianco all'altro:
emozioni che ci legano,
pensieri che ci uniscono,
sogni che ci congiungono.
Siamo noi che viviamo
La nostra amicizia,
sincera e  libera
capace di volare
leggera nell'aria,
cancellando in un istante
la lontananza
che ci tiene divisi.
 

L'Amore per te, nel mio cuore

Seduta qui, nella mia stanza,
sola, mi affaccio alla finestra,
sta per arrivare la sera,
il cielo si colora di blu,
la luce delle stelle sta per iniziare
il suo spettacolo,
i rumori della strada sono meno cupi
e un altro giorno sta per finire.
Ma tu dove sei? Come stai? Sei felice?
La mia mente, mi sta mandando
Degli strani impulsi,
che coinvolgono tutta me stessa,
anima e corpo.
Il tuo dolce viso mi appare davanti,
quei tuoi occhi azzurri
come il mare m'incantano,
il tuo sorriso mi travolge,
tu, il tuo pensiero,
siete dentro di me.
Vorrei averti qui vicino,
il mio cuore soffre, piange, implora
la tua presenza, perché con te è felice.
Un sentimento vero, mi lega a te,
un'emozione che mi toglie il fiato,
a volte mi fa star male, sapendo che
il mio amore per te non potrà mai
farsi sentire.
Anche se tu sei lontano
Questo legame ci unisce
Per tutta la vita.
 

Un nuovo mondo

chiudo gli occhi e
Mi lascio trasportare
Dalla fantasia,
dal cuore.
Intravedo un mondo sconosciuto,
dove un'aria tiepida riscalda
gli animi, dove
il sole  si accompagna
alle nuvole rosa che
ornano il cielo limpido..
La musica che proviene dal mare,
risuona dentro di me,
con un susseguirsi di melodie
che mi sembrano carezze.
In questo paradiso irreale
Una voce si espande sopra di tutto
Per urlare:
Se guardi con gli occhi e con il cuore,
anche la terra ti apparirà così.
 

Un angelo in vita

Sei apparso nella mia vita,
come un piccolo angelo,
con te mi sentivo protetta,
mi hai riempito il cuore e la mente.
Ti ho visto e da quel minuto tutto
Mi parla di te, ogni pensiero si rivolge a te,
in ogni mia  preghiera
chiedo di poterti rivedere.
Sei entrato
dentro di me  facilmente,
ma per uscire , credi non ci riuscirai mai.
Mi hai fatto conoscere il vero amore,
quel sentimento che ti trascina con sé
in un altro mondo, dove i sogni si realizzano.
Tu non  sei più presente nella mia vita, ma
Il mio sogno,
il mio amore per te esiste ancora,
non è svanito nel nulla,
è padrone del mio cuore.

 

Una stagione di vita

La primavera è uno spirito
Che vaga sulla terra, facendo
Rinascere i colori della natura,
rendendo la terra ,
un labirinto di luci.
L'umanità, si sente carica
di voglia di vivere e riappaiono
i sorrisi.
L'estate è una stagione calda,
che rende fuoco tutto quello
che era ghiaccio e anche i cuori
delle persone sole.
L'autunno è un insieme di mani
Invisibili che fanno nascondere il sole
Dentro il cielo grigio e derubano la natura
Dei suoi tesori.
L'inverno stende un velo bianco
Sul mondo per regalare a tutti
Un po' di felicità tra le feste
E le giornate in famiglia.
Il freddo avvolge ogni cosa,
ma non le anime cariche d'amore.
La vita è una stagione infinita.
 

Vorrei... potrei

Quanto vorrei a volte,
poter essere un gabbiano,
volare sopra il mondo
senza essere riconosciuta.
Potrei sfiorare l'acqua del mare
e farmi trasportare dalle dolci onde,
sentire il vento che viene a contatto
con tutto il mio piccolo corpo.
Con un battito di ali potrei raggiungere
quell'immensa luce di colori
che fa brillare ogni cosa che tocca.
Potrei sprofondare nelle morbide
macchioline bianche che avvolgono
il cielo e assistere da lontano
alla vita che scorre sotto di me.
 

Continuando a sperare

Non posso, non voglio,
continuare così:
niente oltre il mio sguardo,
nessun brillante futuro, nessun appiglio
a cui aggrapparsi, nessun amore,
neanche una dolce parola,
nessuna mano che prende la mia, nulla.
Io non posso morire dentro
senza guardare quello che ho fuori.
Io posso, io voglio:
poter scrutare o intravedere uno spiraglio
di quello che sarà il mio avvenire, colmo
di felicità, carezze e di vita.
La mia vita non sta finendo, ma
sta iniziando un nuovo cammino
con la speranza al mio fianco.
 

Aspettando il sole

Ti Sto aspettando,
caldo sole,
sei una presenza fondamentale
 nella mia vita,
attendo il tuo ritorno ogni mattina,
attimo dopo attimo,
luce dopo luce
m'innamoro dell'aurora,
 mentre la sto a guardare.
Ad ogni risveglio,
 i miei occhi Si rivolgono al cielo ,
 con la speranza che
tu sia apparso tra quel manto azzurro,
che a volte troppo scuro ti nasconde.
Sento un profondo bisogno di te,mio sole,
lassù tra le nuvole , tu arrivi e sparisci,
vorrei Che mi riscaldassi l'anima e mi potessi
Far sentire avvolta da un tuo dolce e
Caldo abbraccio.
Sole, ti attendo, ma
Quando verrai ad affacciarti
Alla mia vita e a starmi vicino?
 

Tu come il mare

All'alba, il mare
Comincia a splendere
Di nuove luci
e sconosciuti colori,
all'alba il tuo viso
si sveglia illuminato
dal bagliore del sole.
Al mattino, il mare,
pian piano
riprende la sua via,
onda dopo onda,
al mattino il tuo volto
si prepara a trascorrere
un nuovo giorno,
minuto dopo minuto.
Di pomeriggio, il mare
Con la sua danza
Sprigiona energia e
Sprizza allegria,
di pomeriggio, il tuo viso,
ornato da due occhi azzurri
che brillano come stelle di notte,
sorride e ogni sguardo che incrocia,
rimane colpito
da questa forza che emana.
Di notte, il mare ormai avvolto
Dall'oscurità s'addormenta,
dopo un altro giorno di viaggio,
di notte il tuo viso, si riposa e
la luce dei tuoi occhi a mano a mano
si spegne per dare posto al buio che
diventa padrone del mondo.
Il mare, un'immensa distesa d'oro,
come te, un unico e grande tesoro.
 

Una vita

Quando ascolto il silenzio
Mentre i rumori si allontanano
Dalla mia testa,
quando assaporo il vento,
quando guardo l'orizzonte,
quando i miei occhi cominciano a piangere,
quando il mio cuore solitario
batte forte forte,
quando mi viene voglia di sorridere,
quando sogno il mare,
quando respiro con tutta me stessa
l'aria che mi viene addosso,
quando mi sembra di morire
dalla rabbia,
quando la felicità irrompe nella mia anima,
ringrazio il Signore per
avermi dato tutto questo:
la vita.
Una vita
con limiti e confini,
gioie e dolori,
una vita vera.
 

Ci sei ovunque

Non occorre che io
Legga tra le righe del mio cuore
Per capire cosa  c'è al suo interno,
basta che io apra gli occhi e sento
la tua mancanza,
basta che io mi lasci portar via
dal ritmo della musica e  mi ritrovo
immersa nei ricordi che ti appartengono,
basta che io guardi il sole e
 i miei pensieri volano contro tutto e tutti
verso quelle iridescenti mattine di primavera
mentre io abbagliata dalla luce del tuo viso
avvertivo un soffio d'amore in me,
basta che io mi racchiuda nella
notte fonda perché
il mio animo ritrovi il calore
di ogni piccolo gesto che
 con delicata  dolcezza  ci avvicinava,
basta che io pronunci il tuo nome
perché risuoni in me
l'incantevole suono della tua voce che
fluttua leggera nella mia mente,
basta che io assapori il profumo dell'aria
perché i miei sensi mi riavvolgino
nella  tua delicata essenza,
basta che io viva
per sapere che tu ci sei ovunque
sono io.
 

10/10/2002

Te ne sei andato via…
Verso il tuo destino
Che ti porta lontano da me,
mi hai illuminato col tuo animo gioioso
e ora mi sento nuovamente spenta
come una stella
che ha perso la sua lucentezza,
come  la luce del sole che
regala la terra per l'ennesima volta
al buio della notte,
mi hai lasciata qui a pensarti
come un cucciolo impaurito cerca
la protezione di chi lo ama.
Sei entrato nella mia vita
Con una dolcezza così profonda
Da riempire completamente il mio cuore,
con una vitalità innata che ora non troverò più.
Mi hai riportato lungo
Quel sentiero d'amore che pensavo
Di non attraversare più,
hai reso felici i miei giorni
e ora posso ritrovarti solo nei miei
infiniti pensieri e nei miei più intimi ricordi,
te ne sei andato come un soffio di vento
che lascia un brivido dentro, 
da far tremare il cuore…
speri che passi in fretta perché fa male.
Un brivido d'amore mi hai donato e
Da te non  potrà mai essere sentito.
 

Vite

Vite sospese,
che tentano di volare,
ma si ritrovano sempre lì ,
tra cielo e terra,
disorientate da mille strade
senza uscita,
impaurite dal frastuono del mondo
che non vuole ascoltare il rumore
del silenzio,
vite spente,
alla ricerca di quel significato
introvabile perché sfuocato
dalla frenesia della mente,
vite tristi nascoste dietro
sorrisi e lacrime di gioia,
vite sorde che non sentono
la melodia dell'anima
scorrere nel profondo,
vite mute che non emettono
suoni e parole ma
stonature dell'essere.
Vite scolorite dal tempo
che ha lasciato solo
qualche sfumatura
impressa per sempre.
Vite,
una attorno all'altra,
una distante dall'altra.

 

scrivi a Sara