Partecipiamo.it...vai alla home page

 

      Il progetto Poha    

 

Poesia ed Handicap

 
Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!
 

Sara

 

" VORREI ... POTREI  "

Quanto vorrei a volte,
poter essere un gabbiano,
volare sopra il mondo
senza essere riconosciuta.
Potrei sfiorare l'acqua del mare
e farmi trasportare dalle dolci onde,
sentire il vento che viene a contatto
con tutto il mio piccolo corpo.
Con un battito di ali potrei raggiungere
quell'immensa luce di colori
che fa brillare ogni cosa che tocca.
Potrei sprofondare nelle morbide
macchioline bianche che avvolgono
il cielo e assistere da lontano
alla vita che scorre sotto di me.

 

CONTINUANDO A SPERARE

Non posso, non voglio,
continuare così:
niente oltre il mio sguardo,
nessun brillante futuro, nessun appiglio
a cui aggrapparsi, nessun amore,
neanche una dolce parola,
nessuna mano che prende la mia, nulla.
Io non posso morire dentro
senza guardare quello che ho fuori.
Io posso, io voglio:
poter scrutare o intravedere uno spiraglio
di quello che sarà il mio avvenire, colmo
di felicità, carezze e di vita.
La mia vita non sta finendo, ma
sta iniziando un nuovo cammino
con la speranza al mio fianco.

 

      UNA VITA
       

      Quando ascolto il silenzio
      Mentre i rumori si allontanano
      Dalla mia testa,
      quando assaporo il vento,
      quando guardo l'orizzonte,
      quando i miei occhi cominciano a piangere,
      quando il mio cuore solitario
      batte forte forte,
      quando mi viene voglia di sorridere,
      quando sogno il mare,
      quando respiro con tutta me stessa
      l�aria che mi viene addosso,
      quando mi sembra di morire
      dalla rabbia,
      quando la felicità irrompe nella mia anima,
      ringrazio il Signore per
      avermi dato tutto questo:
      la vita.
      Una vita vera,
      con limiti e confini,
      gioie e dolori,
      una vita.

 
      UNA STAGIONE DI VITA
       

      La primavera e'  uno spirito
       che vaga sulla terra, facendo
      rinascere i colori della natura,
       rendendo la terra ,
       un labirinto di luci.
       L'umanità' , si sente carica
        di voglia di vivere e riappaiono
       i sorrisi.
       L'estate e' una stagione calda,
       che rende fuoco tutto quello
       che era ghiaccio e anche i cuori
       solitari.
       L'autunno e'  un insieme di mani
       invisibili che fanno nascondere il sole
      dentro il cielo grigio e derubano la natura
       dei suoi tesori.
       L'inverno stende un velo bianco
       sul mondo per regalare a tutti
      un pò di felicità tra le feste
      e  le giornate in famiglia.
       Il freddo avvolge ogni cosa,
       ma non le anime cariche d'amore.
       La vita e' una stagione infinita.