Partecipiamo.it...vai alla home page

 

      Il progetto Poha    

 

Poesia ed Handicap

 
Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!
 

Fernando

 

La luna e la farfalla

Serata di maggio:
                  l'aria e' dolce, non c'e' luce nel prato .
             Una piccola farfalla ha smarrito la strada di casa.
            E' stanca, sfiduciata, e piange nel suo volo a vuoto
     Da una nuvola fa capolino la luna:
"Ho smarrito la strada di casa".
  La luna commossa le dice:
          "Posati su quel fiore ancora aperto e chiudi gli occhi".
            La farfalla si posa e dalla stanchezza si assopisce.
          La luna chiama il vento e le affida la piccola farfalla.
           Il vento dolcemente la porta fino a casa;
            la farfalla e' felice e vorrebbe ringraziare la luna.
          Ecco perché quando una piccola farfalla  entra in una casa
    sbatte contro la lampada accesa:
     sta cercando la luna per dirle grazie.

 

Saliva un aquilone
ed io cascavo in fondo al cortile,
fazzoletto d'asfalto.
 Tu, pronta,tamponavi gli errori
e medicavi il sangue di tua figlia,
vivace zingara.
 La tu pelle stretta a me,
ed io piango quel remoto tempo.
 Sul balcone solevi dire piano:
" Guarda, la luna e' nel monte,
ed e' già l'ora di dormire... "  .

 

"Il Mare"

 
In questo spruzzo di blu mi perdo
e ti perdi, tu,uomo,
donna che cammini....... vite che s'incrociano
sulla spiaggia di una vita che non finirà
per te per me per noi,
tenui fiori di mare
in quest'oceano d'amore...