Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Anna De Rosa

 

FARLO DA SOLA

Ero consapevole di estorcere ogni sorriso che ricevevo………

avevo passato i 35 anni, la vita con me era stata dura, ma vi giuro che sapevo ridere di cuore. Eppure  ero una metafora del peggio che potesse capitare ad un essere umano!

Quel giorno una telefonata mi sconvolse l’ordine dello svolgimento quotidiano della mia giornata…. Ero stata una bambina felice, contagiavo gli altri con il mio ottimismo ed entusiasmo, ora avevo un’aria triste, uno sguardo triste, ma riuscivo ancora a suscitare simpatia. Mai avrei voluto ascoltare quelle parole, crudeli le parole del medico, mia madre si era accasciata con la faccia impietrita: non essere uguale a tutti gli altri! Quando in un sogno paura e desiderio sono in perfetto equilibrio si chiama incubo. Non potevo prendere tempo, non potevo chiedere alla vicina, non c’era!  C’era  un’unica soluzione farlo da sola. Provai una sensazione di sollievo, di speranza, ed ero già stanca, anzi ero inorridita. Studiai il percorso sbirciando dalla finestra, dovevo sincerarmi di vari fattori, anche del tempo, le previsioni in TV avevano detto che erano buone, giornata di sole. Ecco la porta, chiudere la porta, chiamare l’ascensore, giù, uscire dall’ascensore, uscire dal portone, uscire dal cortile. Uffa! Eccomi in strada semaforo verde, strisce, attraverso, mi saluta un’amica che sta rientrando con la spesa, Dio Santo sono sudata, ma ce l’ho fatta sono qui alla fermata dell’autobus, che numero devo prendere? Chiedo ad una vecchia signora se è passato il numero 38, lei stizzita dice che è 3 quarti d’ora che è lì e meno male che ora c’è la pensilina con la panchina! Partecipe annuisco e sorrido. Mi sembra di vederlo arrivare, chiedo ad un ragazzo (con lo zaino in spalla e in jeans hi pop a vita bassa e stralarghi) se è il 38, lui mi risponde: “anch’io non vedo, sono miope” poi sorride assente. Per un breve momento nell’infinità della mia sofferenza sforzando tutto il mio essere ho percepito che si era il 38. Ognuno  grazie alla propria volontà può riuscire ad ottenere risposte! L’autobus 38 avanza verso di noi, faccio un passo indietro, aggiusto la postura e mi rendo conto che non c’è mia madre, come faccio con la carrozzella?

Mia madre con gli anni aveva assunto una corporatura forte quasi atletica: mi prende in braccio mi sale sull’autobus mi sistema sul sedile poi scende chiude la carrozzella e la sale su poi si siede, spesso rimane in piedi, spesso l’autobus è gremito all’inverosimile. Che bello quando andiamo a fare una passeggiata sul lungomare! E che bello ascoltare il ronzio delle conversazioni che si mischiano alla musica, agli schiamazzi dei giovani studenti con zaini e auricolari e che oggi non  cedono più il posto agli anziani, alle donne incinte, a quelli come me!! Nei loro occhi si aggirano tigri inquiete di futuri incerti! Mamma, mamma ora come faccio?

Mamma è da te che devo venire, la telefonata proveniva dall’ospedale, ti sei sentita male mentre facevi la spesa! E ora io come faccio? Scoppio in un pianto, lacrime e un suono represso ed espresso come suono di onde su una riva scoscesa. L’autista, il giovane, la vecchia, passanti tutti mi sono intorno una conoscente ha saputo e spiega agli altri. L’autista , forte, gentile con un sorriso ampio e radioso mi solleva, “tutto a posto, andiamo!”.
C’è  la gente, c’è l’umanità, c’è il CSTP, ma non c’è modo di agevolare la salita con la carrozzella!!!

 
NON SOLO MEMORIA

La memoria è uno spazio troppo grande,

ricordi le emozioni

e cancelli i dolori

ESIBIZIONISMO ISTERICO

di un passato che non ritorna

massima riservatezza e omertà

logica conseguenza di mancanza

di solidarità sociale e di

povertà di valori ideologici e morali.

L’illusione di un mondo pulito non cancella il sangue

che l’ha lavato

l’esaltazione del presente senza memoria garantisce

il sogno del POTERE

Ma noi che ci stiamo a fare?

Ad insinuare il DUBBIO

La vita è conseguenza

non un interpretazione monocorde

con il libro sottobraccio

con gli occhi scorri i ricordi

la verità inconfutabile è racchiusa in te.

 

A te

 

TU SEI PIU’ DI ME

TU

cosa credi, che stai sulla

sedia a rotelle, sei meno di me?

Tu sei più di me, tu più

di me con sensibilità a pelle

percepisci chi ti tradisce

chi è ipocrita

Tu sei più di me nella corsa

dei pensieri magnifici

dove il sogno è la felicità

la fraternità, l’uguaglianza

o ti sei incattivita

e come un’arpia

vuoi colpire i tuoi bersagli

LAZZARELLA, ho letto del tuo

matrimonio su una rivista

gli amici non si avvisano?

L’augurio c’è lo stesso e di cuore

in ospedale ho visto una tipa

senza una gamba (aveva quella finta) che

aveva un “pancione e fiera zoppicante

lo esibiva per i corridoi.

La vita vince su tutto.

Tu abbine fede. Io non so.

 

Chi Sono

Anna De Rosa nasce e vive a Salerno ma, mentre per Alfonso Gatto Salerno è rima d'eterno, per Anna è rima d'inferno. Anche se Salerno è una bella e ridente città di mare a lei ha negato una vita serena. Anna trova la forza nella creatività in cui, come una Fenice, rinasce sempre, lotta e vive. Nonostante le poche attenzioni ricevute dai suoi concittadini, Anna va avanti affidando alla poesia, alla pittura, la sua disponibilità all'incontro e al dialogo. Ora si occupa di cinema non solo curando la programmazione di film per un cinema storico di Salerno, ma anche scrivendo sceneggiature insieme ai figli, alcune già divenute video, dimostrando  di essere una persona che vuol vivere la vita pienamente e non sopravviverla. Sue poesie sono presenti in Toffia - Riviviamo il Centro Storico - Poesia in libertà, III edizione, Arti Grafiche Nobili Sud, Rieti, 2006

SONO UNA CREATIVA ...L'ARTE è LA MIA ARIA...PITTURA...LETTURA...SCRIVERE...CINEMA...

Iscritta al Sindacato Nazionale Scrittori di Roma.

Iscritta all'Ordine Nazionale Giornalisti.

 

CATALOGATA COME PITTRICE PRESSO:

- The Pollock-Kransner Foundation New York.

- The National Museum of Women in the Arts Washinghton.

 

CATALOGATA COME AUTRICE (SCRITTRICE E POETESSA) CON I PROPRI TESTI PRESSO:

- Biblioteca/Archivio Cesare Pavese di Santo Stefano Belbo (Cn).

- Biblioteca/Archivio Centro Internazionale Eugenio Montale di Roma.

- Biblioteca/Archivio U.A.O.C. (Unione Artisti Operatori Culturali) Marigliano (Na).

- Biblioteca/Archivio Stony Brook College of Art and Sciences Department of French and Italian State University of New York.

- Biblioteche dei vari circoli e di associazioni culturali nazionali dal nord al sud.

- Biblioteca/Archivio Accademia Universale Vittorio Alfieri di Firenze.

- Biblioteca Provinciale di Salerno.

- Biblioteca C.A.G. (Centro Aggregazione Giovani) di Salerno.

 

Autrice libri (editi e inediti).

1) Cinica (1990) Lalli Editore (Poggi Bonsi, Fi).

2) Momenti di piacere (1993) Cultura 2000 Editrice (Ragusa).

3) Mosaico minore (1993) AA.VV., Lambral Press (Salerno).

4) Dura nuda e cruda (1994) Lambral Press. (Salerno).

5) Dal quaderno blu (1994) TMS Edizioni (Salerno). Riedizione, Personaledit (Genova).

6) Sindrome terminale da viaggiatore (1994) TMS Edizioni (Salerno). Riedizione, Personaledit (Genova).

7) Nuove tendenze (1995) TMS Edizioni (Salerno). Riedizioni, Personaledit (Genova).

8) Dura nuda e cruda 2 (1997) inedito.

9) Non solo memoria (1997) Gabrielli Editori (Roma).

10) A te (1998), TMS Edizioni (Salerno). Riedizioni Personaledit (Genova).

11) Carmela e le altre (1998). Autoproduzione, Aihcrana ARI Ass. (Salerno).

12) Amare l'umanità (2003). Inedito.

13) Ero partita dall'amore (2003). Inedito.

14) Il Figlio Ideale e altri racconti (2006) raccolta di sceneggiature

15) 20 Galline dalle uova d'oro e altre crudità (2006) in elaborazione

16) il mondo che verrà 2005/ 06 inedito

17) DI LUCE- raccolta poesie in elaborazione

 

Da Settembre 1997 dipendente della società mista Salerno Solidale S.p.A. (azienda di servizi per lo spettacolo)

1) Cura della rassegna stampa della Salerno Solidale S.p.A. e in particolar modo del settore spettacolo.

 

- Organizzazione e coordinamento "Cinema Augusteo" (contatti con i giornali, promozione e programmazione film) realizzazione eventi ed incontri con registi - Luciano De Crescenzo, Nanni Moretti, Alessandro Piva, Valia Santella, Giuseppe Rocca, Carlo Luglio, Angelo Antonucci - e attori

- realizzazione depliant informativo per rassegne cinematografiche,

- promozione cinema nelle scuole). Da dicembre 1998 a oggi.

 

Altre iniziative con Salerno Solidale:

2) Segretaria del vicepresidente, ricerca e contatti con i teatri italiani per l'organizzazione e la formazione del personale del Teatro Verdi di Salerno. Da settembre a dicembre 1997.

3) Organizzazione e coordinamento dell'iniziativa "Natale con noi" con realizzazione depliant, logo e relazione finale. Dicembre 1997.

4) Questionario da distribuire nel quartiere per sondaggio sui flussi di clientela del Centro Sociale di via cantarella, con relatica relazione. Gennaio 1998.

5) Organizzazione e coordinamento dell'iniziativa "proposte di riorganizzazione e sviluppo del Centro Sociale Cantarella di Salerno" con la realizzazione di un questionario distribuito nel quartiere. Da gennaio a marzo 1998.

6) Una settimana presso la Pia Casa di Riposo per anziani. Intervista agli anziani e contatto con Iva Zanicchi Show per far salutare le anziane sue fan dalla sua trasmissione "OK il prezzo è giusto" il giorno 08/08/1998 (documentato con registrazione televisiva).

7) Elaborazione "Proposte di sviluppo della Salerno Solidale S.p.A." 1998.

8) Realizzazione murales "Salerno sorge dalle acque" nella vicepresidenza. 1998.

9) Coordinamento e segreteria della struttura "Arena del Mare". Estate 1998 e 1999.

10) Cura della manutenzione dell'"Arena del Mare" e del "Cinema Augusteo".

11) Rapporti con la banca: deposito incassi.

12) Rapporti con i soci in compartecipazione con la società.

 

Organizzatrice, coordinatrice, autopromozione dei propri libri mediante incontri a carattere multimediale:

1) Esposizione delle proprie poesie e performance di lettura per "Chiamata alle arti", ARCI, Cava de' Tirreni, con presentazione del libro "Cinica". 1992.

2) Presentazione del libro e video "Momenti di piacere..." (ed. Cultura 2000 Ragusa) presso la sede dell'ARCI di Salerno. 28/11/1993.

3) Presentazione del libro "Nuda, dura e cruda" (Ed. Lambral) presso il C.A.G. (Centro Aggregazione Giovani) di Salerno. 13/05/1994.

4) Presentazione di tutti i propri testi presso Spaziodonna di Salerno con tematiche: la cultura a Salerno e l'autoproduzione, esposizione pittura, fotografia, scultura, vignette satiriche ecc. Presentazione del premio Elvira Notari (cinema).

5) Partecipazione e riconoscimenti per merito, con attestati e premi a concorsi culturali nazionali ed esteri.

6) Pubblicazione su antologie e riviste, dei propri brani e poesie scelte da giurie di concorsi culturali nazionali ed esteri.

7) Recensioni avute su testate nazionali scritte da autori affermati (Barbara Alberti, Lidia Ravera,...).

8) Recensioni e brani di opinione su tematiche sociali in collaborazione di varie testate giornalistiche.

 

FORMAZIONE:

- Corso di formazione aziendale di primo soccorso con Salerno Solidale Spa. 2005.

- Corso di formazione aziendale di organizzazione aziendale, marketing e comunicazione con Salerno Solidale Spa. 2003.   

- Corso di formazione aziendale di lingua inglese con Salerno Solidale Spa. 2002.

- Corso di formazione aziendale di informatica con Salerno Solidale Spa. 2002.

- Corso sulla sicurezza per addetto antincendio ai sensi dell'art. 3 della legge 609/96 con Salerno Solidale Spa. 1999.

 

- Corso di "Aggiornamento su tematiche di organizzazione aziendale e marketing" autorizzato e attuato dal Fondo Sociale Europeo, Regione Campania e C.N.A. (Confederazione dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa) con relativo attestato. 1998-1999.

 

- Laboratorio filosofico e artistico "Pensare l'arte, regola e anarchia" condotto da Jean Baudrillard (filosofo), Paolo Fabbri (filosofo), Joseph Kosuth (artista fondatore dell'arte concettuale), organizzato da Trivioquadrivio (s.n.c. centro di formazione culturale contemporaneo) con relativo attestato. Venezia 28-31/05/1998.

 

- Corso di formazione "Il corpo racconta..." educazione psicomotoria, autorizzato dal provveditorato agli studi di Salerno e organizzato dalla La Tenda centro di solidarietà Onlus di Salerno. 1998.

 

- Partecipazione allo stage informativo sull'importanza di internet organizzato dal dipartimento di Informatica ed Applicazioni "Renato M. Capocelli" Università di Salerno, Vietri sul Mare. 1997.

 

- Partecipazione a incontri sulla scuola Steineriana a ingresso libero, organizzata da Gli Irrequieti, Ave Grazia Plena. 1997.

 

- Corso di giornalismo e di scrittura creativa "L'ora di scrivere", promosso dalla rivista storie con la consulenza di Roberto Cotroneo, Sandro Ciotti, Teresa De Sio, Massimo Bucchi ed Elvio Porta, con relativo attestato. Da luglio 1996 a luglio 1997.

 

 - Corso di formazione "Animazione e comunicazione verbale e non verbale" realizzato dalla Fondazione "Realizzare la Speranza" (Fores) a Vietri sul Mare con relativo attestato. 1996.

 

- Corso di formazione continua risorsa e strategia per gli operatori sociali, Progetto Unione Europea - E.I.S.S. (Ente Italiano di Servizio Sociale) per il Comune di Salerno, con relativo attestato. 1996.

 

- Seminario di formazione per gli operatori dell'ARCI Nuova Associazione Frattochie (Roma). 11-12/07/1996.

 

- Corso di formazione operatore di rete e di strada promosso dal Comune di Salerno e realizzato dall'Università della Strada Gruppo Abele con relativo attestato. Dal novembre 1995 a giugno 1996.

 

- Corso di ceramica organizzato dal Centro di Solidarietà La Tenda di Salerno. 1994. - Concorso abilitazione all'insegnamento Salerno. 1990.

- Stage amatoriali per estetista con Clinique presso la sala congressi del Baia Hotel di Salerno.1985.

- Corso per corrispondenza per estetista "Più Bella" programma di bellezza presentato dalla "Decoreve" (una divisione della casa cosmetica "Dermatrophine"). 1983

- Diploma di maturità artistica con anno integrativo presso il Liceo Statale Artistico " Sabatini" di Salerno. 1978.

 

 ALTRE ESPERIENZE LAVORATIVE E ARTISTICHE:

- Collaboratrice per la pagina culturale per la redazione di "Cronache del Mezzogiorno" (dal 1994) e della redazione del "Salernitano".

- Dal 1998 consulente operativa della redazione "Le Nostre Pagine" mensile salernitano. 

- Collaboratrice per i giornali "Largo Campo" e "Verso Sud" e la rivista letteraria "Poeti nella società".

- Curatrice della pagina dello spettacolo e opinionista per il mensile "Pagine Salernitane".

- Collaboratrice con la rivista on-line "Il Brigante".Napoli.

- Interventi occasionali per la pagina culturale del "Il Mattino".

- Opinionista per la rivista letteraria di Messina "Noi Altri", con la propria pagina "Il salotto di Anna De Rosa".

- Presente con pagina culturale sulla rivista "Sentieri" ed. Personal Edit di Genova. -

 

- Programmazione della rassegna cinematografica sul neorealismo per la scuola Don Bosco di Auletta (Sa). 2004.

 

- Festa Cinema Donna, Teatro delle Arti, Salerno. Programmazione film e contatti con registi e produttori. 2005.

 

- Programmazione rassegna film per l'Informagiovani di Buccino (Sa). 2005.

 

 

- Consulenza per progetti di interventi socio-culturali per l'Informagiovani di Buccino (Sa). 2005.

 

- Collaborazione e partecipazione con proprie opere alla mostra "LA CONTEMPORANEITA' E IL SUO DIVENIRE" Palazzo Genovese Salerno" 2005 

 

- Ideazione e decorazione pittorica per volte/soffittoCIELO ESTIVO ,presso la Tenuta Doria per Ditta Restauro PIEFFE. 2006.

- Ideazione e decorazione pittorica x volte /soffittoCIELO AUTUNNALE,presso altrilocali della tenuta doria 2007

 

- ideazione e realizzazione dei murales per rosticceria "IL VICOLETTO" Lancusi (SA) (2006) -

 

- collaborazione per la 3 giorni LIBR'ARTE (il libro e le sue contaminazioni) Informagiovani Buccino (SA) 2006

 

- Collaborazione e organizzazione  mostra FLORIA SIGISMONDI Salerno 2006 porticato cinema Augusteo

 

- Disegnatrice e decoratrice presso strutture pubbliche e private (quadri, murales, manifesti, ecc.).

 

 - Per la U.I.L.D.M. (pianeta handicap) di Salerno

  1) Realizzazione murales "Las Vegas" per la Casa famiglia per disabili "Casa Carlotta". 2003.

  2) Realizzazione murales "Giochi di mare" e decorazioni per la piscina ex-Vigor. 2003.

  3) Realizzazione murales "Realtà e fantasia" e decorazioni per il centro aggregazione di Fratte (Salerno) "La Bottega di         Alice". 2003.

  4) Realizzazione murales "Relax" e decorazioni per la casa famiglia "Casa Amica". 2005.

  5) Decorazioni sala giochi ACQUA MARE piscina comunale 2006.

FONDATRICE GRUPPO SPONTANEO AUTORI -con  i quali ha divulgato "Milleversi", una fanzine, autoprodotta, sulla poesia. Con il gruppo ha organizzato e coordinato incontri a tematiche culturali presso l'ARCI di Salerno e il C.A.G. (Centro Aggregazione Giovani) di Salerno (sempre a carattere multimediale:

1) Presentazione del libro "Mosaico Minore" (Ed. Lambral Press di Salerno), una raccolta di prosa e poesia degli autori stessi, presso il salone di rappresentanza della Provincia di Salerno. 28/02/1994.

2) Programma talkshow per la presentazione della rivista culturale "Smog" presso il C.A.G. (Centro Aggregazione Giovani) di Salerno. 11/11/1994.

 

- Fondatrice del Gruppo Spontaneo Memoria con il quale ha sviluppato un progetto-programma sulla ricerca e approfondimento della conoscenza di se stessi, come soggetti attraverso la memoria e snodato in incontri a tema:

1) Incontro multimediale (con mostre, video, seminari, stand, ...) sulla memoria presso Spaziodonna di Salerno. 08/12/1994. 2) Incontro multimediale sulla sessualità presso Spaziodonna di Salerno. 02/02/1995.

3) Incontro multimediale sulle istituzioni totali carcere presso Spaziodonna di Salerno. 11/03/1995.

4) Incontro multimediale sull'AIDS presso Spaziodonna di Salerno. 30/05/1995.

5) Partecipazione alla mostra mercato della solidarietà in piazza Matteotti di Salerno.Dal 18 al 30/12/1994. Il gruppo, insieme ad altre associazioni di Salerno ha raccolto e spedito al coordinamemnto nazionale per Mumia Abu Jamal più di 500 firme per difendere il diritto alla libertà di idee e condanna la pena di morte.

 

- In collaborazione con il M.A.D.O. (Movimento Disoccupati di Salerno) 1994 raccolta dati per un censimento-mappatura di tutte le associazioni, cooperative, centri di aggregazione, ecc. presenti a Salerno per individuare settori scoperti per progetti per favorire nuovi posti di lavoro e creare un segretariato sociale.

 

- In collaborazione con l'A.S.P.I.C. (Associazione Sviluppo Psicologico Individuo Comunità, counseling e cultura) di Salerno.

1) Partecipazione attiva ai corsi per lo sviluppo dell'integrazione psicofisica dell'essere umano.

2) Training teorico-pratico di tecniche di rilassamento e visualizzazione creativa, arteterapia.

3) Ideazione e realizzazione del tesserino soci.

4) Realizzazione della copertina e vignette illustrative all'interno del loro periodico d'informazione.

 

 - In collaborazione con la Cooperativa Prometeo di Salerno, con ottime referenze, per il Comune di Salerno. Dal 1993 al 1997.

1) Insegnante di educazione all'immagine, cinema ,teatro ,fotoromanzo, fotografia- presso il centro di aggregazione della scuola media "Alfonso Gatto".

2) Insegnante laboratorio di fumetto, presso le scuole medie di Salerno (dalla Vernieri alla Lanzarone.

3) Insegnante laboratorio di murales, presso i centri di aggregazione "Alfonso Gatto" e "Centro Ragazzi" di Matierno.

4) Organizzatrice e coordinatrice del laboratorio sulla pittura a dita. 1996.

5) Organizzatrice e coordinatrice del seminario-happening sul fumetto a carattere multimediale il giorno 05/06/'97 -

 

In collaborazione con la Cooperativa Metropolis di Salerno per il Comune di Salerno. Dal 1995 al 1997.

1) Guardarobiera e maschera al Teatro Verdi e Centro Sociale.

2) Ideazione e realizzazione dello striscione Estate Salerno '97.

3) Coordinamento e cassiera per le serate di liscio con orchestra dal vivo al Pattinodromo di Torrione in collaborazione con i sindacati dei pensionati.

 

 - In collaborazione con l'ARCI Nuova Associazione di Salerno per il comune di Salerno.

1) Guida esplicativa sulla mostra "Macaroni e vu cumprà" (immigrazione e emigrazione) nelle scuole elementari, medie inferiori e superiori di Salerno. 1996.

2) Coordinatrice per gli interventi all'interno del carcere di Fuorni (Sa) (laboratori di musica, teatro, pittura, cineforum, concerti).

3) Ideatrice e organizzatrice dell'incontro-happening del gruppo musicale Neri Per Caso e Gigi D'Alessio, nel carcere di Fuorni con i detenuti.

 

- In collaborazione con il Comitato per Cuba di Salerno

 Realizzazione del manifesto "Giornata della solidarietà" a sostegno del progetto "I Bimbi di Cuba" e partecipazione attiva a tutte le altre manifestazioni relative al progetto Cuba-Salerno. 1998.

- In collaborazione con il Comune di Cava consulenza operativa, idealizzazione e coordinamento e realizzazione della manifestazione "Ragazzi in Festa", con cura soprattutto del laboratorio murales e realizzazione depliant. Con Relativa targa di riconoscimento consegnata dal Sindaco di Cava Dr. Fiorillo. 12-13-14/06/'98.

 

- Cinque anni di assistente coordinatrice colonie estive per ragazzi in collaborazione Cooperativa Livingstone per il Comune di Salerno.

- Disegnatrice studio architetto di Buccino (Sa). Per la ricostruzione di Buccino dopo il terremoto del 1980. - Disegnatrice studio grafico.

- Procacciatrice pubblicità per televisioni locali.

 

 ATTESTATI E RICONOSCIMENTI: - Lettere di ringraziamento e riconoscimento di:

 Barbara Alberti (scrittrice), Walter Veltroni (politico), Vittorio Sgarbi (critico d'arte), Jacopo Fo (regista e attore), Diego Della Palma (esteta), Luca Boschi (fumettista), Giovanna Melandri (politico), Jose Marti (poeta cubano), Carlo Villa (scrittore), Luigi Vannucchi. (scultore), Dacia Maraini (scrittrice), Lidia Ravera (scrittrice).Lettere di lettori,editori organizzatori di eventi culturali ,direttori di biblioteche e centri culturali.

 

- Vincitrice di premi editoriali con pubblicazione dei propri testi.

- Attestato di partecipazione I° concorso di poesia "Aldemiria", organizzato dall'Associazione Culturale "La Miriade". 08/02/1992.

- Premio letterario Noi e gli altri. 11/12/1993.

- Diploma di partecipazione "Millepagine". 10/12/1995.

 - Premio internazionale di poesia agenda dei poeti. 20/05/1996.

 - Diploma di segnalazione del concorso "Poesia Donna" di La Nuova Fucina Editrice di Milano. 1996.

- Premio "Poesia Donna" ricordando Donna Elisabetta Gennari Litta. 1996.

- 2° trofeo artistico e letterario città di Aversa sezione lettere, poesia in lingua e Vernacolo, Istituto Alberghiero di Aversa (Ce). 15/03/1997.

 - Premio "L'Ala della Vittoria" diploma d'onore per la sezione letteratura Editore Gabrieli di Roma. 06/06/1997.

 - Premio letterario Nazionale "Nuove Scrittrici" sezione poesia Centro M. Fuller. 1997.

 - Premio annuale de "I migliori nella Cultura, nel Turismo e negli Hobbies" Operatore culturale - raduno della pace e della fratellanza, Lucania Filatelica Club. 12/10/1997.

- Plaqué della Presidenza U.A.O.C, IV° trofeo "Nuove Proposte". Biennio 1997-1998.

 - Attestato "Rassegna d'Arte Autori Contemporanei" Associazione culturale U.A.O.C. (Unione Artisti Operatori Culturali) di Battipaglia. 20/07/1998.

 - Diploma di partecipazione "Immagini e cadenze sotto l'albero" con l'opera "Salerno sorge dalle acque" idropittura su muro. 31/12/1998.

- Diploma di merito "Immagini e cadenze sotto l'albero" U.A.O.C rassegna d'arte - Autori Contemporanei di Battipaglia. 31/12/1998.

 - Plaqué "Hermann Hesse" voci del terzo millennio XI° rassegna internazionale "Primavera Vesuviana" editio princeps per lettere, arti & scienze, U.A.O.C. Centro Laboratorio Polivalente vesuviano. Biennio 1998-1999.

 - Diploma di merito I° Premio letterario "Prof. Giovanni Caiazza" di Battipaglia. 27/06/1999

- Premio per "Libro di successo internazionale" per il libro "Cinica", Giovanni Campisi Editore. 1999.

 - Diploma di merito "Immagini e cadenze sotto l'albero" U.A.O.C rassegna d'arte

- Autori Contemporanei di Battipaglia. 31/12/1999.

 - Secondo premio "Murales" Centro Culturale Polivalente Vesuviano - Istituto E. Fermi Aversa. Biennio 1999-2000. Vinto con il murales "Salerno sorge dalle acque", realizzato presso il Centro Sociale di via Cantarella.

- Attestato di pioniere della cultura europea. Conferito dall'Albo Antichissima città di Sutri, Centro Divulgazione Arte e Poesia, CDAP e UPCE. 2002.

 - Attestato "Autore dell'anno 2002". Casa editrice Universum di Trento. 2002.

 - Diploma "Omaggio a Grazia Deledda" con la poesia "Soli senza un senso", pubblicata sull'antologia "Poeti e scrittori d'Italia" Ed. Universum. Trento. 2003.

- Menzione speciale al festival della poesia europea a taormina con la poesia "Il bacio". 2003.

- Attestato 2° edizione del premio artistico Città di Tramonti "Pietro Tagliafierro" per la sezione poesia inedita. 2004.

 

-Attestato 2° premio regionale di poesia "Dono D'Amore", Gruppo Donatori Volontari Sangue FIDAS di Paternò. 2004.

- Presente nell'antologia di letteratura contemporanea Poeti e Scrittori d'Italia 2004/2005 con la poesia "Vuoi le cure solo per te". 2005.

 - Presente nell'antologia di letteratura contemporanea "Il pianeta dell'amore" 2005/2006 di Trappinello (Me)

 - Premio casa editrice Menna "Verso il Futuro" Avellino 2006

 - Tantissimi altri premi e pubblicazioni non menzionati per pura negligenza dell'autrice

 

SOCIA E SOSTENITRICE DI ASSOCIAZIONI: - WWF, UNICEF, Telefono Azzurro, Filo d'Oro, Emergency, Save the children, Consulta bioetica,

Coordinamento nazionale Silvia Baraldini di Roma con consulenza operativa per Salerno,

A.S.P.I.C. consulenza operativa e piena partecipazione,

 Donazione ,ideazione e realizzazione di un murales rappresentativo all'associazione Humanitas di Salerno,

 Adozione a distanza progetto "Adotta una mamma" tramite l'associazione CINI onlus Verona,

Socia associazione culturale SALERNO MIA con partecipazione attiva e consulenza operativa per Salerno,

 - Socia sostenitrice associazione ALFREDO GUIDA amici del libro di Salerno. Con la quale, in collaborazione con l'ARCI Nuova Associazione di Salerno, ha organizzato la serata di presentazione del libro di Mario Capanna "Lettera a mio figlio sul ‘68" a cui l'autore ha presenziato con successo,

- Socia dell'Associazione ONLUS D'una per la promozione delle pari opportunità.

 

      Il progetto Poha     

 

Poesia ed Handicap

 

Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!