Partecipiamo.it...vai alla home page

 

      Il progetto Poha    

 

Poesia ed Handicap

 
Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!
 

Claudio

 

" Poesie di Claudio"

 

Ciao mi chiamo Claudio ho 21anni, sono disabile.
Il vostro progetto è davvero fantastico, dopo ore di navigazione ho
trovato un iniziativa valida, grazie a Poha.
Vi invio 3 mie poesie.
Saluti a voi.

 

Di nuovo.


Lo sapevo anche se non ci credevo

Lo sapevi anche se non ti vedevo
Ma tornavo piu' sereno come dopo l�arcobaleno
Di nuovo ritornavo nel colle del sentimento
Non pensavo cosi in fretta
Ma la vita a volte ci aspetta
E io avvolte non aspetto
Di nuovo ritornavo nel colle del sentimento
Non volevo pentimento
Ma solo sentimento
Con il tormento
Di nuovo ritornavo nel colle del sentimento.
 

Distanti.


Sei cosi distante, anche se ti sento.

Ti vorrei vedere, anche se ti sento.
Ti vorrei parlare, anche se ti sento.
Non ti vedo, ti solo sento dentro.
Lì tra i miei pensieri rimane scolpita
La tua anima, la sento solo dentro
Non mi vedi, mi solo senti
Perché non siamo presenti
Solo i nostri sentimenti
si sentono esistenti o insistenti.

La vostra boria, la vostra ottusa miopia
vi impediscon di guardare nel profondo
e, una volta soddisfatta la curiosità,
ognuno, caparbio, ritorna nel suo mondo.

Non volete vedere la mia vitalità,
la mia capacità di amare e di gioire,
perché un diverso, un malato come me,
ha la capacità soltanto di soffrire.

 

 

Venere blu.

L'ho vista la scorsa notte
Lo splendore irreale
Il sapore invernale
Il candore reale
Lì su tra lo specchio stellare
Come un altare luminoso
L�ho vista era così speciale
La volevo toccare
Scomparsa la notte
La vidi impallidire
L'avevo vista cosi reale
Ma non sapevo volare
Volevo imparare non era reale
Ma la sua bellezza sì che lo era
La sua dolcezza già sapeva volare
E io la volevo svegliare.

So che dietro quei fari che mi vengono incontro
c'e'  un uomo, un pensiero, un racconto.