Partecipiamo.it...vai alla home page

 
Arturo Vado
 
Handicap
 

Ti vedo ogni mattina
spingere i tuoi passi con tanta forza.
E mi si fanno tristi gli occhi
al sol pensar 
il muro che è davanti.

Ti chiedo se vuoi aiuto 
tu mi ringrazi 
vuoi far da solo
senza nessuno che possa aprir la porta 
per poter riuscirci con le tue mani grandi.

E tutti vedono
e tutti parlano
e tutti ridono
tra il mucchio c'è pure la paura
di esser preso in giro e tanti inganni
ma tu lo sai che lo stolto 
non è chi conduce la vettura
ma colui che non sa
perché
gli hanno chiuso gli occhi.

 

 
 

      Il progetto Poha     

 

Poesia ed Handicap

 

Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!