Partecipiamo.it...vai alla home page

 

      Il progetto Poha    

 

Poesia ed Handicap

 
Queste Poesie vogliono essere di stimolo al nostro prossimo nel condividere un cammino di difficoltà, proprio verso le barriere, che molte volte nella condivisione ed aiuto può essere superato. Basta volerlo!
 

Alfonso Paciello.

 

VORREI UN MONDO MERAVIGLIOSO

Vorrei un mondo meraviglioso,
un mondo senza barriere,
dove tutti si amano veramente.
Ma ritorno alla realtà
e vedo che il mondo non e'cosi',
ovunque ci sono barriere.
ma continuo a sperare
e la mia speranza non sarà vana
perché è piùforte di me.
Un giorno ci sarà
questo mondo meraviglioso,
quando saremo davanti
all'ETERNO SOVRANO.

 

SENTIRE VERAMENTE

Vorrei sentire
la voce di un bambino,
il cinguettio di un uccello,
le voci della natura.
Ma non posso,
perchéprigioniero
di questo male
che e' la sordità.
Ma sento nel cuore
una dolce voce che mi dice:
Non temere perché
io sono con te.
Amami ed ama,
perchè io ti ho amato per primo.
Ascolta sempre la mia voce
e vai avanti nel cammino.
Questa voce e'un sussurro
al mio cuore, e' una voce d'amore,
perché e' la voce di Dio.
Questo e' sentire veramente.