Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Miriam Ballerini
 
 
Nel Sorriso
 
 

Ti ritrovo nel quotidiano

appoggio, a reggere il muro

d’angolo di un negozio.

Sorridi sempre,

con quei denti candidi

nel viso scuro.

Ogni volta i tuoi figli

di numero cambiano.

Avvinghiata a un vecchio

giubbotto e a strane bugie.

Ma che importa quando

a sorriso umile,

chiedi solo farmaci e latte?

Sorridi a tutti,

richiamandoli con un “buongiorno”;

la testa inclinata in un gesto

studiato, che più piccola

ti disegni.

Tu sorridi,

anche quando i lacci

sleghi di un sacco nero,

per cercare chissà che

nell’immondizia altrui.

Tu sorridi, mentre io

a denti stretti,

il pianto argino.

 

 
 
© Miriam Ballerini