Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Miriam Ballerini
 

LA NEVE A NATALE

 

 A ogni giro di calendario

gli anni fuggono.

È Natale… di nuovo.

Con neve novella,

col sorriso, di alcuni,

sincero a metà.

La neve sa posarsi

anche negli angoli.

Dove non c’è chi,

a denti stretti,

la mano ci stringe

con ghigno da iena.

La neve tramuta

i poveri in angeli;

i soli in isole.

Rabbrividisce la mano

che il guanto si sfila,

posandosi su una spalla scarna.

 
 
© Miriam Ballerini