Partecipiamo.it...vai alla home page

 
Giampaolo Giampaoli

Per esserci

 

Accanto all’acqua, energia soffia

nell’umore che coglie l’olfatto,

debolmente irritato, sensibile.

Le linee si fondono nell’ambiente,

sei la natura intatta nel mistero

che la accoglie serena, varia nel colore:

pesci abbracciati e dispersi nell’etere

che fluttua, fuoco che ansima,

aria persa nel niente riempie

spazi che vorrei concepire,

erba abbraccia in un avvolgere

mosso da un vento fresco, inaspettato.

Ti fondi e ti cerco nel variare dei colori:

sei il rosso del desiderio a lungo represso,

il giallo della luce che rigenera,

il verde di una natura senza limiti;

sei un giorno nella mia memoria,

mai lucida, amante del tuo esserci.