Partecipiamo.it...vai alla home page
 
Pagina dei Servizi Utili
 
I Documenti da tenere nel cassetto
 
Notizie pubblicate da    in collaborazione con   
 
Scadenzario per la conservazione delle ricevute.
 
10 anni Canone tv

Le ricevute di pagamento del canone Rai vanno conservate per 10 anni

Rifiuti

Le tasse per la nettezza urbana si conservano per 10 anni dopo il pagamento

Estratti conto bancari

Gli estratti conto bancari vanno mantenuti per 10 anni. In questo intervallo Ŕ infatti possibile impugnare l'estratto conto, qualora presente errori od omissioni.

5 anni Canoni affitto

Le ricevute dei pagamenti per i canoni di affitto devono essere conservate per 5 anni

Acqua

Le fatture di Acqua, Gas, luce e telefono per uso domestico vanno conservate per 5 anni a partire dalla data di scadenza del pagamento. Se l'operazione Ŕ stata effettuata tramite banca, si devono conservare anche gli estratti conto della banca, che attestano l'avvenuto pagamento.

Gas
luce
telefono
Ici

Il bollettino va conservato per 5 anni a partire dall'anno successivo a quello di pagamento.

Dichiarazione redditi Le ricevute dei pagamenti delle tasse e dell'Iva condoni, o sanatorie fiscali si conservano fino a 5 anni partire dall'anno successivo a quello della dichiarazione, fatta eccezione per i differimenti previsti .
Ristrutturazione abitazione

Le spese di ristrutturazione della casa che danno diritto alla detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi vanno conservate fino alla fine del quinto anno successivo a quello nel corso del quale Ŕ stata detratta l'ultima quota dello sconto Irpef del 36 o 41 per cento.

Mutui

A fini fiscali, le quietanze delle singole rate vanno conservate fino alla fine del quinto anno successivo a quello nel corso del quale sono stati detratti gli interessi passivi pagati. Per quanto riguarda i rapporti con la banca, il consiglio Ŕ quello di conservare tali quietanze fino a dieci anni dalla scadenza: I debiti di questo tipo, sebbene rimborsabili in rate semestrali o annuali, sono soggetti alla prescrizione ordinaria decennale ( cassazione12707/02)

Condominio

Le spese condominiali vanno conservate per 5 anni

Multe

Le ricevute delle contravvenzioni stradali vanno conservate per 5 anni.

3 anni Bollo

Il documento che attesta l'avvenuto pagamento del bollo dell'auto va conservato fino alla fine del terzo anno successivo a quello nel corso del quale Ŕ avvenuto il pagamento.

Termine che va applicato anche in caso di vendita della vettura.

Cambiali

Le cambiali vanno conservate per tre anni dalla loro scadenza.

1 anno/18 mesi

Ricevute spedizionieri

Le ricevute di spedizionieri e trasportatori vanno mantenute per un anno o per 18 mesi, nel caso in cui il trasporto sia stato effettuato fuori dall'Europa.

1 anno

Assicurazioni

Le quietanze vanno conservate per un anno. Quelle utilizzate anche a fini fiscali - ad esempio, le polizze vite - vanno mantenute per cinque anni, fino a quando cade in prescrizione l periodo di imposta in cui sono state sostenute.

Rette scolastiche

Le ricevute di iscrizione a scuole o palestre private si conservano per un anno.

6 mesi

Alberghi

I pagamenti relativi agli alberghi vanno conservati per sei mesi, in questo intervallo di tempo l'albergatore pu˛ chiedere nuovamente il pagamento del conto.

In linea con la garanzia

Scontrini

Lo scontrino fiscale, che vale anche come garanzia, si conserva per tutta la durata della garanzia.