Partecipiamo.it

All'ombra del Vesuvio

Spalato Bellerè

rubrica a cura di Luciano Somma

 

Primmavera

 

E’ Primavera!

Nu ramo ‘e cerase

Dint’’e ccase addirose!

Nu sole sfucato passa

Pe’ dint’’e spaccate

D’’e pperziane ‘nchiuse.

Ll’uommene cchiù cuntente,

mmiez’’a via,

risciatano ll’aria profumata.

Tutto pare cagnato,

pur’io me sento n’ata cosa.

 

 

Spalato Bellerè

 

Da ‘E GGRANATE

Spalato Bellerè

 

 

Nato nel 1938 è morto prematuramente a circa 60 anni.

Colonnello Medico dei Carabinieri e Onorevole Regionale per il MSI, uomo dinamico e di simpaticissima presenza.

Ho avuto modo di conoscerlo ed il suo nome figura ne ‘E GGRANATE con altri autori tra i quali il sottoscritto.

Uno dei poeti più interessanti della generazione degli anni 40, molto pregnante e sensibile.