Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

VORREI FOSSE MUSICA

©

 

Vorrei fosse musica

la terra

che bacia le ombre

nel cancellare sere al vento

tornate a rovistare intorno

a un cielo nero,

 

e rincorrere

una fiaba appoggiata

sulle ali delle nuvole

in una notte fonda

con l’inchiostro che cola

su un foglio bianco

 

ogni volta,

 

che il desiderio di volare

afferra l’illusione d’incontrare

un’isola perfetta,

dove le fate fanno capolino

e regalano felicità rincorse.

 

E la vedo oltrepassarmi,

al di là della realtà

che m’appartiene,

mentre s’allontana poi agli occhi,

come un aquilone in fuga.

 

Come la pioggia d’autunno

che scende lentamente,

a intermittenza,

e s’asciuga dissolvendosi

oltre la collina dei miei sogni.

 

 

©