Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

UNA MANCIATA DI ATTIMI

 

Traspare

da veli d'organza

l'etÓ dei balocchi.

 

Lontani quei giochi.

 

Il tempo,

non ha pietÓ nel fermarsi.

 

Dolente,

tinge le notti d'inchiostro,

e i giorni,

i giorni sono simili

al trascinarsi

impazzito del vento.

 

Si guarda indietro

voltandogli le spalle,

ma si Ŕ giÓ dietro l'angolo

al primo passo.

 

Si sorpassano i mesi,

 

e gli anni,

 

gli anni cuciono

rughe su rughe,

davanti a te

che resterai a viverti

altri volti,

accompagnandoci

oltre quell'oltre,

in una manciata di attimi.