Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

UN SOGNO... UNA POESIA

 

Tu... il mio sogno,

in quest’oasi

inimmaginabile di niente,

in questo senso inaccettabile

di vivere paure insormontabili,

che si amalgamano a un’aria

oramai satura e soffocante.

 

Tu... il mio sogno,

in questo continuo

logorante tormento,

in questa continua

inesistenza di vita,

che cerca disperatamente di esserci,

di confondersi ai pensieri

e a quello che noi stessi siamo.

 

Tu... il mio sogno,

che cerchi in me le parole

per vivere fino in fondo

quel che sentiamo dentro,

ma che troppe volte allontaniamo

per la paura di essere deboli.

 

Non esistiamo

per sentirci obbligati

a dividere i nostri sogni con l’ipocrisia.

Esistiamo per essere,

al di là delle apparenze,

una sola anima

per vivere... per amarci...

per dare un senso alla vita,

se l’amore,

quello vero,

lascia a un sogno... una poesia. 

***

Dalla silloge “Così vuole il cuore”