Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

UN CIELO ORMAI NERO

 

Riaffiorano le nuvole

- era limpido il cielo -

 

Fa freddo

lungo i pendii scontenti

delle cime innevate.

Là dove sorge il sole

quando svetta il giorno,

quando assetata la notte

riluce di stelle.

 

S’intorpidisce l’azzurro

al passare di ore,

il vento ritorna al suo letto,

l’odore di terra

rabbrividisce di nebbia,

 

e al di là della quiete

un tuono rompe il silenzio.

 

S’avverte così sulla pelle

l’umidità che scivola piano,

un torpore

nel maglione di lana,

un ombrello

a portata di mano,

 

e lo sguardo riflette

il grigiore che avanza

a stelle scomparse,

 

quando improvvisa

s’annerisce la sera,

solleticata

da gocce di pioggia

sul dorso

d’un cielo ormai nero.