Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

Un amore al di là dell'amore

 

Mi ritrovo

nel chiuso dei pensieri

a sorseggiare i tuoi dolci sorrisi,

che il tempo ha conservato intatti

laddove ogni cosa muore,

ma dove splenderà in eterno il sole.

 

Tu,

una scogliera che sarà presenza

in quei mattini

quando non ce la fai ad alzarti,

quando credi che tutto intorno è vuoto.

 

Eccoti al telefono mamma

per gli auguri,

anche se sei lontana.

E penso… penso alle volte

che m’hai abbracciata e stretta forte,

mentre il dolore

riuscivi per magia ad allontanare.

 

La vita ci ha diviso,

tu troppo lontana per dedicarmi

le tue ore,

 giorno per giorno,

mentre sei lì stanca

e t’immagino seriosa e affaccendata,

come fa una mamma.

 

Ma tu ci sei,

ci sei ancora a illuminarmi

con la tua luce,

tu che hai saputo alimentarla

in questo mio percorso

a volte senza meta.

 

Sono mamma anch’io,

ma pur sempre la tua piccola

per non piangere di gioia,

quando vorrei finirti tra le braccia

restandoti accanto.

E ringrazio il cielo di poter vedere

sempre e ancora il tuo sorriso

e il tuo instancabile

materno amore.

 

E mentre la mia voce

continua a correre sul filo d’un telefono,

asciugo una lacrima

dal sapore nostalgico,

che mai vedrai piangere,

ma che sentirai pungerti l’anima

d’un amore

che va al di là dell’amore.

 

***

 

(Dedicata a te: Mamma)