Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

UN'ALTRA POESIA

 

Appoggio la mia mano

sui fogli.

 

Respirano.

 

E’ il tempo che parla

di versi

che hanno trovato dimora,

 

nella memoria errabonda

dei giorni.

 

Ma chissŕ se a rileggerli

mi consola

l’esserti stata accanto

con le parole,

 

e se il silenzio che ha parlato

a te,

del mio cammino,

si volta

a lacrime che sfiorano

il pensiero che ti sfiorino

 

nell’ultimo sbadiglio

prima di dormire,

 

mentre fermo

nella luce dei tuoi occhi

 

un’altra poesia.