Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

SUL FERMARMI D’UN SOSPIRO

 

Sorge allo stesso orario il sole,

impercettibile è il cambiamento.

 

Non se ne accorge nessuno,

se non quando

all’improvviso la luce

rema contro la luna.

 

Di soppiatto

s’arrende alla meticolosità

del giorno.

 

Ma quanto cammino

si disperde in questo viaggio,

simile al mio,

quando è la notte a segregarmi

nell’ospitalità insonne

delle sue lenzuola.

 

E soccombe

la voce del cuore,

al delirio di sonnambuli ricordi

sfiniti su un cuscino,

 

in un pozzo senza fondo,

 

al di là del coraggio,

assente,

nel sorprendermi

allontanare

il respiro rauco

d’uno scorcio di cielo,

 

sul fermarmi d’un sospiro.