Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

Respiro pensieri nel vento

 

Soffio d’aurora

e di polline,

all’ombra

d’una acerba primavera

appena accennata

dal ritorno d’una rondine

persasi tra le nubi della follia,

io vedo.

 

Fiore consumato

dagli inutili tentativi del tempo

lascia i suoi petali

essiccarsi nel pianto.

 

Rovente,

l’idea di esserci

e nutrire d’estasi l’amore,

cade nel silenzio.

 

Respiro pensieri nel vento,

adesso,

che sulla scia incompresa

dell’indifferenza,

l’esistenza

trattiene immagini d’oblio

e muore un sogno.

***

(Introspezione)