Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

Rabbia

 

E’ la rabbia,

a inseguire l’indignazione

di pericoli annunciati,

e se a sentirla salire,

non scende

a compromessi.

Riduce

l’alternarsi al dolore,

tra la coltre

d’un rigido inverno

o d’un’estate che brucia.

 

Il tempo scorre,

copre l’asfissia

di giorni ch’avanzano,

e la mente si ribella

a eventi

che s’abbattono cruenti.

 

Non sa tacere

nel  suo vestito da sera,

ma si riduce a brandelli

il pensare,

e nella rassegnazione

va a morire.

 

La natura non

oltrepassa le regole,

l’uomo le dimentica