Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

Quando il ripetersi dei giorni

 

Accade,

quando il ripetersi dei giorni

è sempre uguale

e non si vestono d’armonia,

che l’anima scrive.

 

Come cera d’una candela

o come fumo

che odora di niente,

si scioglie sui fogli,

dove il silenzio s’incontra

con il gelo

di canzoni stonate.

 

E’ quando

si ferma l’aria d’intorno,

satura nel suo cammino,

restituendo

la voce del pensiero alla mente,

che s’imprigionano

gli attimi

e inespressive parole

senza tono.

 

Forse l’inchiostro

darà il giusto colore

alla solitudine,

dettata dalla voglia d’uscire

dalla morsa del buio,

per riscoprire

quanto la fragilità

è solamente

un momento d’abbandono,

 

abbandonandosi

nei versi.

***

(Riflessioni)