Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

PER SENTIRTI ANCORA

 

Sento scendere una lacrima,

urlare sui vetri della stanza.

 

Racconterò alla sera

la mia voglia di sentirti,

a quel ricordo rimasto in piedi,

e griderò il tuo nome

alle foglie arrugginite dalla luna.

 

Ma non ti sento,

il singhiozzo copre la tua voce.

E’ stato un attimo,

ho smesso di guardarmi,

nel riflesso spento d’uno specchio.

 

Mi sono inginocchiata

all’unico rumore

che rapiva nel silenzio

il mio silenzio,

 

sfinita,

 

ho voltato il viso

alla porta maledetta

di questo amore,

 

mentre chiudevo gli occhi,

respirandoti,

per sentirti ancora.