Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

PER NON FERIRTI

 

Quando sarai tu a cercarmi

fingerò di non sentire

il rumore del delirio

corroso dalla tempesta,

nascondendomi alla luna

come fa col sole.

 

Rinascerò sotto il grembo

di scoloriti ricordi,

e non aspetterò

l’aprirsi d’una porta.

 

Non s’apre più.

 

I cardini arrugginiti,

in un’atmosfera rarefatta,

cigolano,

e dai vetri

non distinguerò la sembianza

del passo d’una certezza

ricamata orlo su orlo,

giorno per giorno.

 

Sarà anestesia al dolore

quel sentirti implorarmi,

quando busserai nel pianto

a un cuore spento.

 

Troverò le parole

accantonate fin’ora

all’evidenza d’una ferita,

parole che mai ti ho detto

per non ferirti.