Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

Per la tua strada

 

Dirompente alle abitudini,

 

non assomigli

a quella parte di me

che nella ragione affoga il giorno,

quando allontanandosi

dal piacere

miete lacere nostalgie,

nascondendosi

 

a te cuore,

 

che invece sai di vita,

riemergendo dalle nubi

d’un soffio spento,

rianimandolo.

 

E dritto vai per la tua strada,

senza temere di cadere

nel labirinto di repentine

metamorfosi,

senza scalfire gli attimi

o i pregiudizi.

 

Fulgida apoteosi

dello spirito e della mente,

 

sarcastico,

quanto serioso,

profondo principio d’amore,

il tuo silente palpitare,

in me che non l’ascolto

se non quando mi lascio andare.