Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

 

PARLAMI

 

Parlami

del profumo della sera

quando ricopre i contorni della luna.

Quando del cielo

lo sguardo si perde lontano

e oltrepassa i confini della luce.

 

D’una sinfonia sentirò il richiamo

se mi sorprenderà

la voglia di ricominciare,

se della nebbia

saprò scacciare ombre

che m’insabbiano la mente,

che sanno fare male.

 

Parlami…

ma non chiedermi

dov’è che il vento

infrange il mio domani

e del passato

dove va a nascondersi

l’arido mormorio del cuore.

 

Dillo…

dillo con parole tue

quel che senti.

Affidati al coraggio,

avvolto, oggi,

da un insostenibile tormento

quando,

col trascorrere dei giorni,

sentirai di me la voce

nel silenzio.

 

Vivimi...

respirandomi nell’anima,

abbracciandomi lo sguardo.

 E parlami…

parlami di noi

dei sogni d’una lacrima

racchiusi

nel sapore antico d’una stella,

dove insieme

tra stille di pioggia,

dipingeremo il sole,

man mano

che gli occhi tuoi

annegheranno nei miei.

 

***

(Amore)