Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

NOTTE D’ATTESA

 

Si spegne l’ultima stella

alla luna,

che lascia il suo cielo

coprendosi il viso,

a nastri di luci danzanti

nel buio d’un cielo infinito.

 

Dapprima,

deboli accenni

d’imprevedibile fascino

solcano una notte d’attesa

 

dall’oscurità che dà pace,

 

dove il fiato si ferma

a un brivido intenso

d’ipnosi magnetica fonte

alla vista di variegati colori.

 

Pian piano,

con pronunciato chiarore,

sale l’aurora

da scale invisibili,

dove lo sguardo riprende il respiro

incollato a una mirabile scena

mista a paura,

incredulità inverosimile,

eccitazione,

 

fino al timido

affacciarsi dell’alba

che nel rapirne i colori

esplode all’orizzonte

in un connubio col sole.

        (Natura)