Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

NON SO IMMAGINARLO

 

Non so immaginarlo

il mondo che vorrei.

 

E l’aria che respiro,

mi confonde,

nell’interpretare il sogno

da regalare al cielo.

 

Forse vorrei svegliarmi

tra il glicine e le rose,

o lungo un fiume,

dove dalle alte cime

riposano baite in sottofondo,

o forse,

lasciarmi andare tra le nuvole

e dialogare con la luna.

 

Volare come un gabbiano

persa nel pensiero,

fermarmi,

dove gli occhi

guardano l’infinito,

e dividerlo con l’amore,

viverlo nella semplicità delle cose,

 

lontano dalle abitudini

di giorni spenti,

e dal tormentato passo

che cammino.