Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

NELL’OGGI

 

Perché

dare la colpa al tempo,

se il tempo

trascorre perenne

in un passaggio

dove ci si accorge

solo alla fine

del vivere quotidiano,

 

quando,

a raccattare le ore

mettendole da parte,

 

e poi fuggirle,

al primo impatto

con la paura

di non raggiungere

chissà cosa,

 

ci si volta indietro.

 

Perché sostare

se è nell’andare

che si vive veramente

quel che è a due passi

 

nell’oggi,

 

e vive dovunque

e in chiunque?