Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

NEL NON SAPERTI

 

Cadono le notti,

senza esitare,

sul freddo cuscino

d’un appuntamento mancato.

 

Non vive il riposo

al nascere dell’alba

per l’insonne pensare,

né muore la malinconia

che preme nella mente.

 

Brillano le stelle

al di là del mio letto,

ma gli occhi

piovono illusione

nel non saperti.

 

E mi perdo in quest’ansia,

dimenticando

di respirarmi l’aria,

anche se spalanco la finestra

alla volontà

di questo addio inverosimile,

 

che torna

a riaffacciarsi in me

da questo silenzio insopportabile.