Partecipiamo.it

 

Rita Minniti

 

MENTRE IL RESPIRO VOLA IN ALTO

 
 

 
 

Ti sento,

in questo disperdersi di nuvole,

nel muto orizzonte

dove ho rincorso scaglie di parole,

nel cieco guardarti

attraverso il silenzio.

 

Ti cerco,

quando perduta nel mio io,

t’inseguo e ti ritrovo

in ogni mio momento,

nelle tasche d’ogni istante,

alla deriva

d’una melodia mai finita.

 

E ti amo…

 

… ti amo nel pulsare di vive emozioni,

che non si piegano al tempo,

parlandomi insistenti

d’un amore oltre il vento.

 

Ti amo,

semplicemente questo,

e non ho altro nel cuore

se non un sospiro al cielo,

che nella solitudine d’un pensiero

si commuove.

 

- E mi si apre l’anima,

mentre il respiro vola in alto -

 

E in alto ti raggiungo

fino alla sponda inesorabile

del divenire,

nell’infinito d’una sera

e d’un giorno,

che non sapranno mai

cos’è il rimpianto.

 

E t’aspetto,

con mani e occhi per guardarti

allo sfiorire degli anni

e stringerti forte,

quando,

giunto a un passo dalla sera

avrai paura di perdermi.