Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

LA VITA MUORE

 

Urlano i ghiacciai,

nel lento sbriciolarsi

alla metamorfosi del tempo,

 

a un cielo indignato,

ferito,

da quel trasformarsi

senza scampo.

 

E saturi d’ozono,

si piegano

al drastico volere

d’un silenzio

senza risposte alcune.

 

La vita muore.

 

Forse

ritroveranno l’equilibrio,

l’anelata continuità,

restando a galla

e non scomparire

alla vista del futuro.

 

Oggi,

la rassegnazione,

 

affogano nell’oblio.