Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

IN QUESTA ORA SENZA SOLE

 

La nebbia

copre la primavera

in questa solitudine.

 

Sole che s’attarda

a rimettere a posto

tasselli alla rinfusa

e non permette a un sogno

di scalare cime insormontabili.

 

In quel dove sei,

il giorno fatica

a riflettersi in uno specchio,

la terra mi trema ai piedi

nel seguirti in un volo

al di là dell’invisibile.

 

Quando si riassume il senso

d’una storia dirottata

da un pericolo in agguato,

di sensazioni perse in una stiva

allagata da acque scolorite,

non c’è salvezza,

 

e quei pensieri

finiti in fondo ai “dove”

non sanno più remare.

 

Così la pioggia

bagna la primavera

in questa ora senza sole.