Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

IN BIANCO E NERO

 

 

È freddo.

Il vento è fermo.

Si dissolve ogni parentesi

alla fine d’un giorno.

 

A restituire un sogno

non si è mai pronti -

 

L’inverno giace alla neve

in un silenzio che brucia.

Ed è gelo nelle vene.

Nella mente

un’amara distrazione.

Il senso non reagisce

all’incomprensione.

 

Forse nella notte

il sonno prevarrà

e il dormire

cancellerà l’ombra d’un disegno

in bianco e nero.

E forse a piccoli passi,

tra claudicanti note,

lo scorrere del tempo

restituirà le redini

alla nostalgia d’un’assenza

 

©Rita minniti pubblicata il 20-01-2019