Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

E io rinasco

 

Cos’altro
ho da raccontare
ai miei pensieri,
fragili e stanchi,
accovacciati
come pulcini spaventati.

E cosa poter dire
a un cielo,
che giace fiacco
senza orme e né pudore,
mentre silenti nubi
piovono sospiri.

Potrei inventare
nuovi passi da seguire,
o sabbia bianca
dove lasciarmi riposare,
quando mi perdo
in varchi nuovi da scoprire.

Però mi guardo
in un’attenta analisi,
e nel riflettermi m’accorgo
che sono io la vita.

Vita che respira,
che anela a vivere.

Il suo riflesso,
che cammina a fari spenti,
mentre il suo specchio
mi rimanda a un mondo
ricco di splendore.

E io
rinasco tutte le volte
che il sole muore.

***

(Introspezione)