Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

DOVE SEI POESIA

 

Dove sei poesia,

 

adesso che l’incerto

si esprime

nel riflesso d’uno specchio

 

opaco alla vista,

assente alla luce.

 

E se a cercati,

un velo

ricopre il sottofondo

di rumori calpestati

che macerano al suolo.

 

In quali occhi guardarti

se non ti vedo,

 

e a ritrovarti

non ti sento,

se a bussarmi

la porta č chiusa.

 

Le parole stentano

a raggiungermi,

 

cadono

frantumandosi sul percorso,

 

e rabbrividisce il verso

in un inverno che sta morendo.