Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

DOVE ANCORA CADE LA NEVE

 

Nacque d’inverno

la mia anima.

 

Era freddo fuori.

 

Il gelo ricopriva il giardino,

- raccontava mio padre -

e i fiori riposavano l’attesa,

mentre piccina

cullata dal solo respiro,

mi stringevo alla vita.

 

S’accesero di stelle

le primavere negli anni,

correndo al passo d’estati

poggiate a speranze

che non s’arrendevano

e sicure

danzavano nella solitudine,

quando nemica

seguiva il silenzio.

 

Ma freddi gli inverni

spensero i sogni,

e i semi marcirono nel nulla

su quel giardino,

dove ancora cade la neve,

 

ed è freddo dentro.