Partecipiamo.it...vai alla home page

 

Rita Minniti

 

 

DI QUESTO AMORE QUANTO AMORE

 

Di questo amore

quanto amore ho nella mente,

e del tuo passo

che mi cammina nel respiro

su lenzuola bagnate di luna.

 

Mi perdo nel pensarti

in angoli dispettosi della mente

cancellandomi le ore,

ma non il tuo viso

che sta lì a confondermi,

mentre mi sbadiglia il cielo.

E scavo parole

riportandole alla luce,

quando silente una lacrima

si sveste stanca sulla pelle.

 

Quanto amore

di questo amore,

e della pioggia che gocciola lenta

sui tuoi occhi accesi

e sui miei,

accecati da un riflesso,

resisterà all’inganno del cielo?

 

Ma tu che m’ascolti

lascia che il coraggio dell’attesa

non sia vano.

Conchiglie assetate di sabbia

torneranno a respirare il mare

e stringeremo forte il domani.

E sarà eterno e caldo,

come grano d’estate che il sole indora.

 

Saremo del tempo il tempo,

canto intonato nel vento.

E non andrà a nascondersi l’onda

all’orizzonte,

che  mai scomparirà,

perché ritorna sempre alla riva.

 

Di questo amore,

quanto amore ho tra le mani

e quanto,

quanto ho da darti adesso,

che all’incendiarsi d’un tuo sguardo

aspetta trepidante,

soltanto,

lo schiudersi d’una porta.

 

***

( Sulle note di Secret Garden-Adagio )